I 5 uomini più ricchi della Cina

Forbes.it
Share

Jack Ma, fondatore di Alibaba Group

Articolo tratto dal numero del 12 dicembre 2017 di Forbes Magazine.

Si può solo immaginare ciò che Mao avrebbe pensato di questa generazione di magnati cinesi – o del frizzante mercato azionario del Paese. La fortuna dei 400 più ricchi, tutti miliardari (o famiglie di miliardari), della Cina è salita a 1,2 trilioni di dollari a fine ottobre, con un aumento del 26% rispetto a un anno fa, superando di molto l’aumento del 13% dello Shanghai Composite Index. Settantanove hanno avuto successo nel settore manifatturiero, più di qualsiasi altra industria. Ci sono 53 nuovi arrivati tra i 400 più ricchi.

1 – Hui Ka Yan
Patrimonio: 42,5 miliardi di dollari
Il presidente e ceo della società di real estate China Evergrande Group è diventato l’uomo più ricco della Cina – dalla nona posizione dell’anno scorso – a seguito di uno sbalorditivo +469% delle azioni della sua compagnia quotata sul listino di Hong Kong, che ha fatto crescere la sua ricchezza di circa 33 miliardi di dollari.

2 – Ma Huateng
Patrimonio: 39 miliardi di dollari
Conosciuto come “Pony Ma”, è il presidente del gigante internet Tencent Holdings, sviluppatore della popolarissima app di messaggistica WeChat. Un balzo delle azioni Tencent ha aggiunto altri 14,5 miliardi di dollari alle fortune di Ma nell’ultimo anno.

3 – Jack Ma
Patrimonio: 38,6 miliardi di dollari
L’e-commerce di Ma, Alibaba, continua a crescere dal momento che sempre più persone in tutto il mondo acquista online. La sua ricchezza cresce di pari passo, essendo aumentata di 10 miliardi di dollari dal 2016.

4 – Wang Jianlin
Patrimonio: 25,2 miliardi di dollari
Nell’elenco dell’anno scorso è stato uno dei 92 miliardari cinesi la cui ricchezza è scesa. Il suo gruppo attivo nel settore immobiliare e dell’intrattenimento Dalian Wanda sta vendendo asset, come i suoi parchi a tema e decine di hotel, per rimborsare un debito immenso.

5 – Wang Wei
Patrimonio: 22,3 miliardi di dollari
Secondo quanto riferito da un ex operaio del settore tessile, Wang gestisce S.F. Express, la versione cinese di FedEx. L’ha quotata a febbraio indirettamente attraverso l’acquisizione l’azienda quotata Maanshan Dingtai Rare Earth.

Migliore nuovo ingresso in classifica
Zhang Yiming
Patrimonio: 4 miliardi di dollari
La sua startup, Beijing Byte-Dance Technology, ha creato un’app popolare chiamata Toutiao (“titoli” in cinese), che aggrega notizie e video di terze parti e ha attratto 120 milioni di abbonati. La società ha raccolto 2 miliardi di dollari ad agosto per una valutazione di 20 miliardi.

Sotto i riflettori
Sun Hongbin
Patrimonio: 10,4 miliardi di dollari
Sun è il fondatore e presidente di Sunac China Holdings, una società immobiliare quotata a Hong Kong le cui azioni sono cresciute del 632% nell’ultimo anno. A luglio scorso, Sunac ha speso 6,6 miliardi di dollari per comprare i parchi a tema del gruppo Wanda di Wang Jianlin

Share