Debutta Amazon Go, il primo supermercato senza casse

Forbes.it
Share
Amazon Go a Seattle

In un mondo sempre più automatizzato, anche il supermercato prende parte a questa rivoluzione. Dopo ben cinque anni di sperimentazioni e un anno di ritardo sulla data di apertura prevista, come comunicato dalla stessa società debutta oggi Amazon Go, il primo negozio senza personale alle casse o code.

Nel primo punto vendita Amazon Go, al piano terra del quartier generale del colosso dell’e-commerce a Seattle, i clienti potranno entrare, scannerizzare il codice fornito da un’app dedicata collegata al proprio account Amazon e prendere i prodotti che desiderano. L’intelligenza artificiale integrata nel sistema li scannerizzerà in automatico e quando arriverà il momento di pagare il costo della spesa verrà scalato direttamente dal credito legato al proprio account Amazon, senza dover far nulla. Il tutto in maniera semplice e veloce.

[youtubevid id=”NrmMk1Myrxc”]

Un modello di business che potrebbe essere esteso anche agli Amazon Bookstore o ai punti vendita Whole Foods – la catena che la stessa società di Jeff Bezos ha acquistato l’anno scorso – ma per ora l’azienda non ha confermato nulla. Resta solo la possibilità che Amazon Go arrivi presto anche in Europa.

Share