Uno dei più importanti diamanti della storia per la prima volta all’asta

Forbes.it
Share
“The Farnese Blue”, uno dei più importanti diamanti storici, dopo tre secoli nella stessa famiglia, andrà in asta a Ginevra il 15 maggio.

Tre diamanti di fama mondiale, tagliati a distanza di 300 anni, caratterizzeranno la vendita primaverile di Magnificent Jewels and Noble Jewels che si terrà da Sotheby’s Ginevra il prossimo 15 maggio. Tutti e tre i diamanti sono estremamente rari e di straordinaria bellezza. Il primo, il Blu Farnese, un importante diamante blu da 6.16 carati fu donato a Elisabetta Farnese, Regina di Spagna, nel 1715, prima di essere tramandato attraverso quattro delle più importanti famiglie reali d’Europa. La stima è di 3,5-5 milioni di franchi svizzeri (ovvero 3,6-5,2 milioni di dollari).

Insieme al Blu Farnese saranno offerti all’asta due maestosi diamanti bianchi, ognuno con un peso di oltre 50 carati e con una stima complessiva di oltre 15 milioni di dollari. I diamanti bianchi sono entrambi perfetti, secondo tutti i criteri con i quali sono misurate queste pietre preziose.

Due dei più grandi e puri diamanti bianchi mai presentati in asta.

Oltre a questi highlight, l’asta del 15 maggio presso il Mandarin Oriental-Ginevra includerà diamanti colorati, pietre preziose colorate della migliore qualità ed origine, così come pezzi emblematici firmati dalle case di gioielli più rinomate al mondo. Oltre al Blu Farnese e ai due diamanti bianchi, ha aggiunto David Bennett, Worldwide Chairman del dipartimento di Sotheby’s Jewellery, “nella sessione di vendita Magnificent Jewels sarà offerta una sontuosa selezione di diamanti colorati. Grazie al superbo zaffiro del Kashmir a introdurre il bel gruppo delle pietre preziose colorate e alla meravigliosa scelta di pezzi firmati Cartier e Van Cleef & Arpels, sarà una bella festa della primavera”.

Share