Seguici su
Life 13 Luglio, 2018 @ 8:00

Lo stilista Roberto Cavalli ha varato il suo nuovo yacht. Ecco come è fatto

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi
Roberto Cavalli al “battesimo” del suo yatch

Si è svolto ieri alla presenza del suo armatore il varo da parte di CCN – acronimo di Cerri Cantieri Navali, stimato costruttore di yacht carrarese, parte del Gruppo Gavio – di Freedom, l’imbarcazione fully custom acquistata e disegnata dallo stilista Roberto Cavalli in collaborazione con il designer ed amico Tommaso Spadolini. Si tratta di uno yacht da diporto veloce della lunghezza di 27 metri con scafo e sovrastruttura in alluminio che può raggiungere i 40 nodi di velocità massima grazie a 3 idrogetti.

Il Freedom durante le operazioni di varo

Le linee esterne e il layout degli interni nelle intenzioni del progetto vogliono rispecchiare la personalità marcata e istrionica dell’armatore, che ha richiesto un’imbarcazione che gli garantisse il massimo contatto con il mare, nel più assoluto rispetto della privacy. In particolare, il ponte principale è interamente dedicato alla suite armatoriale situata alle spalle della timoneria.

Il Freedom raggiunge l’acqua

Uno sky-light centrale illumina l’ambiente di luce naturale. A poppa, un ampio pozzetto con tende a scomparsa consente di godere del mare anche in privato. Il ponte inferiore è riservato a 2 cabine ospiti e ad una comoda zona equipaggio mentre il fly presenta un’area privée con annessa postazione guida. Il tender è alloggiato a prua.

L’imbarcazione sarà presentata in anteprima mondiale al prossimo Monaco Yacht Show. La linea Fuoriserie segna l’ingresso di CCN nel mondo delle costruzioni one-off: si tratta di progetti di yacht unici che rispondono alle richieste di massima personalizzazione di una clientela particolarmente – per non dire eccezionalmente – facoltosa.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!