Dove vanno in vacanza i Billionaires

Forbes.it
Share

Richard Branson fa kite-surfing a Perth, Australia.

Per la maggior parte delle persone viaggiare è una faccenda seria, uno di quei piaceri incredibili, capaci di compensare quasi del tutto le tensioni quotidiane. Naturalmente, ognuno di noi lo fa seguendo criteri diversi: il lusso e la comodità sono solo alcuni dei parametri più comuni. Ma questo è un altro discorso. Perché quando si parla dei Billionaires di oggi la musica cambia completamente: la loro destinazione estiva può diventare un’isola privata scelta in base a fattori come tranquillità e privacy. Qualche esempio? Tra i moderni Robinson Crusoe ci sono il miliardario Lawrence J. Ellison (co-founder della Oracle Corporation), che nel 2012 ha acquistato l’isola hawaiana di Lanai per 300 milioni di dollari, con l’obiettivo di creare un paradiso green con tanto di stazioni di ricarica per auto elettriche e cantine vinicole biologiche, o Ekaterina Rybolovleva, figlia dell’imprenditore russo Dmitry Rybolovlev (proprietario della squadra di calcio del Monaco, con un patrimonio di 6,8 miliardi di dollari) che grazie al padre è diventata proprietaria dell’isola greca di Skorpios.

Un altro russo degno di nota è poi l’industriale e filantropo Andrey Melnichenko (principale azionista del produttore di fertilizzanti EuroChem, e dotato di un gruzzolo di 13,4 miliardi di dollari), che con il suo mega yacht disegnato da Philippe Starck ha scelto di trascorrere quest’estate all’isola d’Elba. Per restare in tema di yacht, l’anno scorso la località più gettonata è stata la costa di Formentera. Giorgio Armani e il produttore David Geffen (adesso a Capri in compagnia di Paul McCartney) sono solo alcune delle personalità avvistate al largo dell’isola: lo ha scoperto Forbes analizzando i dati di un anno di MarineTraffic, database che traccia le posizioni delle navi in tutto il mondo. Nel club dei miliardari “fotografati” dalla mappa figurano anche Bernard Arnault e Steven Spielberg.

Una villa all’interno del Four Seasons Punta Mita.

E i politici? Ci sono quelli che non si prendono una pausa dal lavoro nemmeno in estate. Come l’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama che, secondo quanto riportato dalla CNN, ha visitato nei giorni scorsi Spagna e Portogallo per discutere del cambiamento climatico. Se lavoriamo di fantasia, invece, possiamo immaginare che le summer holidays dell’americano Bill Gates avranno come meta la riviera messicana. Il motivo? Il più probabile è che il magnate della Microsoft ha appena investito nel restyling del resort Four Seasons Punta Mita in Messico, acquisito solo tre anni fa per 200 milioni di dollari dalla sua holding privata Cascade Investment. Ma anche Musha Cay, isola delle Bahamas, dove Gates sembra fare spesso ritorno.

Certo, non sempre conviene condividere su canali social come Twitter le proprie avventure intorno al mondo. Basti pensare a Jeff Bezos, che pochi minuti dopo aver pubblicato un video su una slitta in Norvegia, ha ricevuto critiche sui benefit e la gestione dei dipendenti Amazon. Parlando di celebrities con patrimoni leggermente inferiori, pare proprio che l’Italia sia ancora il place to be per eccellenza. Almeno per il cantante britannico Ed Sheeran (al 9 posto nell’ultima classifica di Forbes Celebrity 100), che pochi giorni fa è stato fotografato in Umbria e lo scorso anno ha comprato una casa sul Lago Trasimeno, e infine Kourtney Kardashian (la sorella Kylie Jenner in cover su Forbes Usa) vista in totale relax tra Roma, Capri e Portofino.

Share