Bonomi e Carlyle insieme per un nuovo colosso dell’interior design di alta gamma

Forbes.it
Share

Andrea Bonomi

Grandi manovre nel mondo dell’arredamento italiano. Che si prepara alla nascita del più grande gruppo al mondo nel design di alta gamma (con ricavi consolidati per oltre 500 milioni di euro). Investindustrial, presieduta da Andrea Bonomi, e The Carlyle Group (dove opera con il ruolo di managing director Marco De Benedetti), hanno infatti annunciato con una nota la volontà di dare vita a un gruppo globale nel settore dell’interior design di alta gamma.

Il nuovo gruppo inizialmente includerà tre società complementari attualmente controllate da Investindustrial – B&B Italia, Flos e Louis Poulsen – che saranno conferite al nuovo gruppo.

I fondi di investimento controllati da Carlyle e Investindustrial avranno quote paritetiche nel nuovo gruppo e investiranno al fianco della famiglia Busnelli, fondatrice di B&B Italia, e di Piero Gandini, fondatore di Flos, che manterranno una quota di minoranza.

Il gruppo prevede poi di perseguire ulteriori acquisizioni in diverse nicchie del settore del design di alta gamma. Pietro Gandini sarà presidente del nuovo gruppo, mentre Giorgio Busnelli sarà vicepresidente. Il perfezionamento dell’operazione, soggetta alle approvazioni da parte delle autorità competenti, è atteso entro la fine dell’anno. I dettagli finanziari dell’operazione non sono stati resi noti.

Share