Seguici su
Life 30 ottobre, 2018 @ 9:15

Le immagini della prima hypercar McLaren da 2 milioni di dollari

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
Forbes Italia è l'edizione italiana del magazine più famoso al mondo su classifiche, cultura economica, leadership imprenditoriale, innovazione e lifestyle. chiudi
Frontale della McLaren Speedtail. (Courtesy McLaren)

Con una velocità massima di 403 km/h grazie a una potenza di 1.050 CV e una accelerazione da 0 a 300 km/h in 12,8 secondi, la nuova McLaren Speedtail è la stradale più potente mai costruita dalla casa britannica. La nuova vettura ha una produzione rigorosamente limitata a soli 106 esemplari – peraltro già pre-venduti con consegna prevista nel 2020 – e con un prezzo di circa 2 milioni di dollari. 

Gli esterni sono pensati per fornire il meglio in termini di aerodinamica, facendo della Speedtail la stradale McLaren più efficiente per quanto riguarda il coefficiente aerodinamico. Questo in gran parte dipende dal corpo in carbonio da 137mm estremamente snello. La parte posteriore affusolata presenta spoiler in carbonio flessibili che si sollevano e si adattano in base allo stile di guida per migliorare ulteriormente la resistenza all’aria.

(Courtesy McLaren)

Da sottolineare la cura per il dettaglio, con lo scopo di raggiungere la massima efficienza aerodinamica e dare carattere alla vettura. Come le telecamere retrattili digitali con retrovisore che sostituiscono gli specchietti retrovisori tradizionali. Il motore è coperto da una lastra di carbonio che mostra una sfumatura di colore tecnico in una trama di carbonio fine. Lo splitter anteriore, il diffusore e le minigonne laterali sono finiti in un materiale in carbonio con titanio che ha solo 1000 fibre per filo, invece delle solite 3.000. Infine, il marchio McLaren e il marchio Speedtail sono caratterizzati dalla tecnologia TPT (Thin Ply Technology), una tecnica sviluppata con il partner Richard Mille, società svizzera dell’orologeria, e sono stati creati utilizzando oro bianco.

Gli interni della McLaren Speedtail. (cars.mclaren.com)

“Creati con la delicatezza e la precisione di un gioiello”, dice Rob Melville, McLaren Automotive Design Director, “i badges in oro bianco esaltano assolutamente questa vettura che in ogni suo dettaglio rappresenta un nuovo standard àureo per il lusso di McLaren. Sono perfetti per la filosofia della vettura, la più lussuosa nel panorama di modelli McLaren Automotive, e allo stesso tempo rende omaggio al suo predecessore, la McLaren F1.”

Esclusivo e di alto livello anche l’interno. Mentre le prime stradali McLaren erano autovetture sportive autentiche, ora la casa ha deciso di aggiungere un tocco di lusso all’abitacolo. Il guidatore è in posizione centrale, fiancheggiato da due sedili avvolgenti per i passeggeri. Un paio di schermi digitali su entrambi i lati del driver forniscono le informazioni stradali necessarie. Inoltre, un interruttore oscura la parte superiore del parabrezza eliminando la necessità di un parasole. Presenti infine, alcuni vani portaoggetti sotto ai sedili dei passeggeri e due bagagliai integrati nel frontale e nella coda.

Interni McLaren Speedtail. (cars.mclaren.com)

“La McLaren non ha mai costruito un veicolo Speedtail prima d’ora”, afferma l’amministratore delegato di McLaren, Mike Flewitt. “Come prima hyper-GT, l’ultima stradale McLaren è una fusione di arte e scienza, che combina un’incredibile velocità massima con un’iconica posizione di guida centrale e un approccio davvero pionieristico alla personalizzazione”.