Seguici su
BrandVoice 12 novembre, 2018 @ 8:00

Investire in immobili a Dubai

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
Forbes Italia è l'edizione italiana del magazine più famoso al mondo su classifiche, cultura economica, leadership imprenditoriale, innovazione e lifestyle. chiudi

Articolo sponsorizzato da Investireadubai.com

Dubai attira sempre di più l’attenzione di imprenditori e “INVESTITORI SMART” (cosi come li definisce Fabio), che desiderano espandere i propri interessi e investimenti in Medio-oriente. Il motore trainante di questo successo è sicuramente il settore immobiliare.

“Gli investimenti immobiliari a Dubai rappresentano oggi un’occasione irripetibile ed attraggono imponenti quantità di capitali esteri che rendono il mercato molto liquido. Stiamo entrando nella fase di espansione del ciclo immobiliare, ciò significa che è ancora possibile acquistare a prezzi relativamente bassi immobili che godranno di un forte apprezzamento nel breve periodo.”, spiega Fabio Raffaeli, considerato come la persona più influente in Italia per gli investimenti immobiliari a Dubai.

Qual è la situazione attuale del settore immobiliare di Dubai?

Il mercato immobiliare di Dubai è altamente liquido, a differenza del settore in generale caratterizzato da lunghi tempi di vendita e difficoltà nelle transazioni, e consente di acquistare diverse tipologie d’immobili a prezzi relativamente accessibili, se paragonati ad altre mete di lusso. Negli ultimi anni è stato protagonista di un’accelerazione considerevole, che lo ha portato a posizionarsi tra i più performanti del mondo, sia per volume di transazioni che per ritorni sull’investimento. Ad oggi, gli investitori di oltre 140 paesi diversi investono in immobili a Dubai, e questo trend è tutt’ora in crescita.

Perché gli investitori internazionali sono così interessati ad investire nel real estate di Dubai?

Dando per scontato che la completa assenza di tasse sia un fattore chiave, il merito principale va dato ad un ordinamento completamente business-oriented che incentiva gli investimenti stranieri attraverso agenzie governative, burocrazia semplificata e un solido sistema di tutela del capitale. Inoltre EXPO 2020 è alle porte e si terrà proprio a Dubai. L’Esposizione Universale, seguita dal 50°anniversario degli Emirati Arabi Uniti nel 2021 e dai mondiali in Qatar nel 2022, sarà un forte propulsore per l’economia e per l’aumento dei prezzi delle proprietà immobiliari.

Quali sono i passi da compiere per valutare un investimento immobiliare a Dubai?

La cosa migliore da fare è affidarsi a chi conosce bene il mercato e investe in prima persona. Purtroppo però, il mercato è invaso da finti esperti e broker senza scrupoli, che non pensano altro che a strappare una commissione. Quindi, diventa fondamentale avere la piena consapevolezza di quello che si sta facendo, per prendere le migliori decisioni a seconda delle proprie esigenze, e soprattutto evitare brutte sorprese che potrebbero costare caro. Investireadubai.com è un cambio di paradigma. A differenza
degli altri che seguono modelli obsoleti, noi non proponiamo il semplice acquisto di una proprietà immobiliare, ma guidiamo verso la realizzazione di un investimento immobiliare di valore.

La mission di Fabio Raffaeli è proprio questa: condividere informazioni indispensabili (e difficili da reperire) che permettono di compiere in sicurezza i passi verso la realizzazione di un investimento immobiliare a Dubai. Per chi volesse saperne di più sull’argomento, Fabio ha messo a disposizione una serie di video informativi per approfondire i dettagli. Potete trovarli visitando il sito investireinimmobiliadubai.com