Seguici su
Life 8 Aprile, 2019 @ 10:00

Guadagnare 40mila sterline l’anno per vivere come una principessa Disney

di Jader Liberatore

Contributor

Content writer e consulente, mi occupo di digital marketing e tech.Leggi di più dell'autore
chiudi
Principessa in un castello
(GettyImages)

Per tutte coloro che hanno sempre desiderato impersonare una delle bellissime principesse delle fiabe Disney, giunge un’opportunità professionale assolutamente da non perdere, con una remunerazione di questi tempi tutt’altro che trascurabile per soli quattro giorni di lavoro a settimana.

Si tratta di un’offerta di lavoro pubblicata su Childcare proveniente dalla zona orientale dell’Inghilterra e per l’esattezza da Brookmans Park, nella contea di Herfordshire.

Sebbene siano state tirate in ballo le iconiche principesse Disney, l’impegno non si svolgerebbe sopra un palcoscenico o all’interno di un parco attrazioni ma in una abitazione privata: quella di due genitori che starebbero cercando di arruolare una baby sitter disposta a impersonare ogni mese una principessa Disney differente con lo scopo di intrattenere ed educare le due figlie gemelle di 5 anni.

Rapunzel, Belle, Merida e Anna saranno solo alcune delle principesse che la candidata dovrà impersonare durante le sue ore di lavoro regolate da un contratto part-time, che vede un impegno limitato a soli quattro giorni settimanali, dal martedì al venerdì, dal pomeriggio sino a tarda serata.

La persona arruolata dovrà accompagnare a casa le gemelle da scuola al termine delle lezioni, servire la cena e accompagnarle a letto qualora i genitori dovessero rientrare tardi da lavoro. Durante la giornata dovranno essere organizzate attività ludiche e artistiche riconducibili a Disney come il canto, la scultura e il disegno.

«Stiamo cercando qualcuno che possa calarsi in un personaggio e creare un’atmosfera davvero divertente nella nostra casa, ma che non sia timorosa nell’imporre disciplina qualora le gemelle fossero disobbedienti» specificano i genitori nell’annuncio di lavoro, aggiungendo «la persona giusta avrà una spiccata creatività e passione per il mondo Disney e saprà trasmettere l’amore di questi personaggi alle nostre ragazze.»

Infatti, l’iniziativa dei due genitori si baserebbe appunto sulla volontà di trasferire alle figlie i valori etici e morali – come il coraggio, la determinazione e la compassione – che caratterizzano le principesse Disney e che le rendono gradevoli e amate da tutti.

Le candidate dovranno essere in possesso della patente di guida, conoscere le nozioni di primo soccorso e avere avuto almeno 2 anni di esperienza come baby-sitter o ruoli simili.

In cambio, è prevista una retribuzione di 40000 sterline l’anno – poco più di 46000 euro – con 25 giorni di ferie, riposo nei giorni festivi, indennità di malattia e disponibilità da parte dei committenti a venire incontro ad eventuali imprevisti e necessità non preventivate.

Al fine di valutare l’affinità della baby sitter con le due piccole, i genitori prevedono un periodo di prova prima di confermare il contratto. Per inviare la candidatura è sufficiente mettersi in contatto direttamente dalla pagina dell’annuncio.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!