La storia di successo di Diletta Siniscalchi, Villa Brasini Beauty Clinic

Diletta Siniscalchi
Share
Diletta Siniscalchi
Per Villa Brasini Beauty Clinic, il cliente viene prima di tutto. Al centro della loro attività, al momento attiva nelle città di Roma, Milano e Cagliari, ci sono la medicina, la chirurgia estetica, la laserterapia, la tricologia e la nutrizione. Un vero e proprio tempio della bellezza, dove le pazienti vengono seguite con protocolli studiati ad hoc per ciascuna di loro, dall’alimentazione ai trattamenti anti-aging, per un benessere a 360°. Le cliniche della società da 2 milioni di euro di fatturato si avvalgono di prestigiose collaborazioni professionali e medici specialisti noti a livello internazionale, esperti nell’utilizzo di apparecchiature laser di ultima generazione. Aperto nel 2015, il centro medico di Roma ha sede in un edificio di pregio storico e architettonico denominato Villa Brasini, nel cuore di una delle zone più esclusive della capitale.
Diletta Siniscalchi

Ma il cuore di questo progetto è la giovane Diletta Siniscalchi. Laureata in Biologia, inizia la sua carriera nel settore sanitario presso il Dipartimento di Ematologia del Policlinico Umberto I, come biologa molecolare. L’esperienza maturata le fornisce una solida formazione nel campo delle cellule staminali e della medicina rigenerativa, trasferita poi nella sua carriera aziendale con il ruolo di direttore scientifico e commerciale per Biosafe, multinazionale svizzera leader mondiale nel settore della manipolazione cellulare. In Italia, gestisce lo sviluppo commerciale per una multinazionale israeliana , tra le maggiori aziende nel campo laser per la medicina estetica, per conto della quale è incaricata di avviare un centro laser. Appassionatasi al mondo del Medical Wellness, nel 2015 decide di aprire la sua prima clinica, Villa Brasini Beauty Clinic. Sempre nel 2015, dopo i successi ottenuti nella sede di Roma, replica a Cagliari e, dallo scorso anno, anche su Milano. Oltre alla completa gestione delle tre cliniche, è a capo di un team composto da oltre 20 specialisti, per garantire gli standard di qualità più elevati.

Nella tua carriera hai lavorato per grandi nomi del settore. Come hai capito che ti saresti voluta occupare di questo?

Mi sono appassionata al settore Medical beauty sin da subito, appena ho iniziato a lavorare con una delle aziende produttrice di laser medicali più importanti al mondo. Ho avuto da sempre un’attenzione alla cura del corpo e al benessere in generale. Poco dopo ho deciso di aprire Villa Brasini beauty clinic con l’obiettivo di unire insieme professionisti e puntare soprattutto sulle tecnologie all’avanguardia con l’idea di creare un posto dove la paziente può essere seguita su tutti i trattamenti.

La medicina estetica è un campo molto competitivo. In Italia qual è la situazione di questo mercato?

E’ sicuramente un mercato molto sviluppato, ormai si è abbassata l’età in cui soprattutto le donne si rivolgono a cliniche come la mia. Cerco di differenziarmi dagli altri proponendo sempre tecniche e macchinari molto innovativi e mettendo a disposizione esperti del campo.

    Villa Brasini Beauty Clinic
    Villa Brasini Beauty Clinic
    Villa Brasini Beauty Clinic

E all’estero? So che la tua professione ti ha permesso di viaggiare molto…

All’estero credo che la richiesta sia ancora più alta rispetto all’Italia. Ho avuto modo di poter lavorare a Dubai, dove le donne sono addicted all’estetica  in generale.

In un settore come questo è molto importante il rapporto con i clienti. Come ti relazioni  con le pazienti?

Penso sia proprio questo a differenziarmi da tanti altri miei competitor: cerco di instaurare con loro un rapporto di fiducia, sono un’amica alla quale rivolgersi per chiedere consigli beauty. Le conosco più o meno una ad una e la prima volta che si presentano nei miei centri effettuo sempre una consulenza mirata per capire cosa può essere più adatto alle loro esigenze. Ho un’idea di bellezza molto precisa che cerco di trasmettere a tutte le mie pazienti: mantenere la naturalezza il più possibile.

Quali sono i progetti futuri che coinvolgeranno Villa Brasini?

Sicuramente, a breve, l’apertura di nuove cliniche nel territorio italiano e all’estero.