Seguici su
Lifestyle 30 Luglio, 2020 @ 12:25

Come è fatta l’eco-suite galleggiante ispirata a James Bond

di Roberta Maddalena

Staff writer, Forbes.it

Scrivo di moda, viaggi, arte e nuove tendenze.Leggi di più dell'autore
chiudi
(anthenea.fr)

Nel celebre film La spia che mi amava del 1977 diretto da Lewis Gilbert, il decimo della saga di 007, le avventurose missioni di James Bond portano l’agente a scoprire  la cittadella sottomarina “Atlantide”. Che per la sua struttura avveniristica ha ispirato l’architetto navale francese Jean-Michel Ducancelle nella progettazione di Anthénea, eco-suite galleggiante che funziona solo a energia solare, non danneggiando quindi l’ecosistema e l’ambiente subacquei.

La sua particolare forma sferica si ispira al principio della tensione superficiale osservato in natura per cui secondo i designer è la forma ottimale per resistere alle condizioni più estreme sull’acqua, prestandosi molto bene a eventuali spostamenti al largo della sponda di un lago o in mezzo al mare, affrontando fenomeni come l’innalzamento del livello del mare, gli effetti dei cambiamenti climatici, la sovrappopolazione della costa e la congestione dei luoghi turistici. All’interno di Anthénea si trova anche una spa con vista sottomarina, e la struttura è inoltre a prova di smartworking: con i suoi 36 metri quadrati di spazio tecnologico è in grado di accogliere più di 15 viaggiatori con Wi-Fi ad alta velocità a bordo.

Il tetto motorizzato, alimentato direttamente dal sole, è realizzato con pannelli solari che garantiscono un’efficienza energetica autonoma fino a sei giorni (la loro forma circolare, simile a una cupola, è progettata infatti per seguire i raggi del sole). Last but not least, la suite presenta una superficie vetrata sull’intera parete che offre un osservatorio sottomarino con vista panoramica a 360°. Presenti all’interno un angolo cottura, l’area living, una camera da letto e una vasca circolare riempita con acqua dolce o di mare. Al piano superiore, con vista sul mare, l’area solarium.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!