Forbes Digital Revolution: mercoledì 21 ottobre spazio all’evento sulla cybersecurity

cybersecurity forbes digital revolution
shutterstock
Share
cybersecurity
shutterstock

Difendersi per non essere vulnerabili di fronte alle insidie nascoste dall’attuale e prorompente trasformazione digitale e tecnologica. È questo il punto di partenza da cui si muoverà l’evento “Cybersecurity: l’importanza di difendersi per crescere“.

In programma mercoledì 21 ottobre dalle ore 15.00 alle 16.15, in occasione del “Forbes Digital Revolution”, l’evento –  moderato da Massimiliano Carrà, giornalista di Forbes Italia – vedrà la presenza di Nadia Martini, avvocato, partner head of data protection Italy di Rödl & Partner, Gian Marco Pizzuti, Avp & country sales manager Italia di Splunk, Fabio Vernacotola, security practice lead di Avanade, e Fabrizio Vacca, chief innovation officer (cio) di Telsy. 

“Cybersecurity: l’importanza di difendersi per crescere” sarà un momento di riflessione per tutto il mondo imprenditoriale e digitale per diversi motivi. Tra cui, quello legato all’aspetto temporale, perché proprio ottobre è il mese europeo dedicato alla cybersecurity, e quello connesso invece all’attuale contesto contesto storico, segnato inevitabilmente dalla continua e inesorabile crescita degli attacchi informatici nel panorama aziendale.

Cybersecurity: i temi principali dell’evento

Essendo un settore che al suo interno ingloba diverse sfumature, da tutti i punti di vista, dalla composizione del management fino ad arrivare alla mera attività aziendale, i quattro relatori, protagonisti dell’evento, spazieranno e toccheranno diversi temi: da come si riconosce un attacco informatico, fino ad arrivare a quali possono essere le migliori soluzioni e decisioni che un’azienda dovrebbe prendere, anche dal punto di vista normativo, per difendersi da un potenziale cyber attack.

Ovviamente, non potrà non essere oggetto della discussione la spinta digitale e tecnologica azionata dalla pandemia da Covid-19 che, inevitabilmente, ha acceso più di un riflettore sull’immediata necessità di implementare nuovi prodotti tecnologici per tutelare le infrastrutture informatiche e di incrementare sempre di più le attività di ricerca, di sviluppo e di formazione in seno all’azienda stessa. Perché sapersi difendere è il primo passo per crescere. Appuntamento a mercoledì 21 ottobre.