Cosa farà il nuovo colosso tech indonesiano da $ 18 miliardi nato dalla fusione di Gojek e Tokopedia

Share

Nasce il colosso tech indonesiano. Il suo nome è GoTo Group e sorge dall’unione di due giganti: Gojek, piattaforma di servizi di trasporto e di pagamento, e Tokopedia, piattaforma di e-commerce. Il risultato è la più grande aggregazione aziendale mai realizzata fino ad oggi tra due società asiatiche, nonché la prima piattaforma nel sud-est asiatico ad offrire un servizio combinato di e-commerce, on-demand e servizi finanziari. Il suo valore? 18 miliardi di dollari.

Un nuovo gigante tech che scende in campo in competizione con altri player del mercato asiatico, come Grab e Sea Group, nella corsa alla cosiddetta “super app”: un ecosistema di imprenditori, driver e clienti collegati attraverso la piattaforma per soddisfare tutte le necessità della vita quotidiana. Una nuova realtà che sta decisamente espandendo il suo business, in un mercato con una popolazione di ben 650 milioni di consumatori e un bacino di utenti attivi, per il momento, di 100 milioni di persone. Non a caso l’accordo è stato sostenuto, tra gli altri, da investitori del calibro di Alibaba Group, Astra International, BlackRock, Capital Group, Facebook e Google.

Il più grande gruppo tecnologico indonesiano vede alla guida Andre Soelistyo, presidente di Gojek, un’azienda che fino al 2010 era un semplice call center che eseguiva manualmente le consegne a Jakarta tramite corriere. “Oggi è un giorno davvero storico, in quanto segna l’inizio di GoTo e la prossima fase di crescita per Gojek, Tokopedia e GoToFinancial”, ha dichiarato il ceo del nuovo colosso tech. “I conducenti di Gojek forniranno ancora più pacchetti Tokopedia, i partner commerciali di tutte le dimensioni trarranno vantaggioda soluzioni di business raforzate e useremo la nostra scala combinata per aumentare l’inclusione finanziaria in una regione emergente con un potenziale di crescita ancora non sfruttato”.

Un ‘sogno indonesiano’, come lo definisce il cofondatore e ceo di Tokopedia William Tanuwijaya. “Il nostro obiettivo è sempre stato quello di costruire un’azienda che crei un impatto sociale su larga scala, livellando le condizioni di gioco per le piccole imprese e offrendo ai consumatori parità di accesso a beni e servizi in tutto il paese” ha detto il neo-presidente di GoTo Group, che per l’appunto andrà a rappresentare oltre il 2% dell’economia di 1 trilione di dollari dell’Indonesia, la più grande del sud-est asiatico.

Un nuovo capitolo per Gojek e Tokopedia, che continueranno a coesistere come marchi indipendenti. Entrambe sono state fondate oltre un decennio fa per attingere all’allora nascente industria dell’e-commerce indonesiano. Oggi, dopo i negoziati falliti con il rivale Grab e in seguito ad un 2020 in cui hanno gestito ben 1,8 miliardi di transazioni per un valore lordo di 22 miliardi di dollari, si sono fuse per diventare il più grande colosso tech indonesiano.