9 milioni di dollari per 40 podi: l’Italia premierà più di tutti le medaglie di Tokyo

Olimpiadi 4x100
Lorenzo Patta, Lamont Marcell Jacobs, Eseosa Fostine Desalu e Filippo Tortu festeggiano la vittoria nella staffetta 4×100 (foto Matthias Hangst/Getty Images)
Share

L’Italia ha chiuso le Olimpiadi di Tokyo al decimo posto del medagliere tradizionale. In quello all’americana, che assegna un punto per ogni podio a prescindere dal gradino, è stata settima. C’è però una classifica legata alle medaglie in cui dominiamo: con 9,07 milioni di dollari, il nostro paese che spenderà più di tutti per premiare gli atleti che hanno conquistato ori, argenti e bronzi in Giappone.

I campioni olimpici azzurri incasseranno 180mila euro a testa (212mila dollari). Argenti e bronzi saranno premiati, rispettivamente, 90mila e 60mila euro (106mila e 71mila dollari). Riconoscimenti che, secondo i calcoli di Forbes, sono abbastanza generosi da permetterci di scavalcare, in questa graduatoria, anche gli Stati Uniti, che pure hanno raccolto 113 medaglie contro 40.

Va precisato che, per le medaglie ottenute in prove a squadre, il premio non viene diviso tra i componenti: tutti ricevono l’intera somma. La vittoria di Filippo Ganna, Francesco Lamon, Simone Consonni e Jonathan Milan nell’inseguimento a squadre del ciclismo su pista, per esempio, vale 720mila euro, al pari di quella della 4×100. Il disastro degli sport di squadra alle Olimpiadi – zero podi – ha fatto dunque risparmiare milioni al Coni.

I premi per le medaglie alle Olimpiadi nel resto del mondo

Alcuni paesi hanno messo in palio premi ancora più ricchi dei nostri. Singapore, per esempio, avrebbe assegnato 738mila dollari a eventuali campioni olimpici (ma non ha raccolto neppure una medaglia). La Malesia si sarebbe fermata a 237mila dollari, ai quali si sarebbe aggiunto tuttavia un vitalizio. Lo stesso modello adottato dall’Indonesia, che assegnerà a Greysia Polii e Apriyani Rahayu, oro nel badminton, 346mila dollari a testa e 1.400 dollari al mese per tutta la vita.

Sono 13 i paesi che sborseranno una cifra complessiva superiore al milione di dollari per i podi ottenuti alle Olimpiadi. Tra questi non figura, a dispetto delle 65 medaglie conquistate, una superpotenza come la Gran Bretagna, che non assegna premi in denaro. Al pari, per esempio, della Nuova Zelanda, 13esima nel medagliere con 7 ori, 6 argenti e 7 bronzi. Russia e Cina – 71 e 88 medaglie rispettivamente – non divulgano le cifre dei premi.

È invece addirittura al quinto posto Taiwan, a dispetto delle 12 medaglie totali (2 ori, 4 argenti e 6 bronzi). Merito di premi tra i più abbondanti del mondo: 719mila euro per i primi posti, 252mila per i secondi e 180mila per i terzi. La Serbia, invece, deve in larga parte il suo nono posto, a dispetto delle sole nove medaglie, all’ultimo atto dei Giochi prima della cerimonia di chiusura: la vittoria nel torneo di pallanuoto maschile porterà nelle tasche dei 13 giocatori un totale di circa 900mila dollari.

La classifica

Di seguito la classifica dei 13 paesi che verseranno più di un milione di dollari agli atleti che hanno raccolto medaglie alle Olimpiadi (tratta da un articolo di Brett Knight apparso su Forbes.com).

1 | Italia
Medaglie totali: 40 (10 ori, 10 argenti, 20 bronzi)
Premi totali: 9,07 milioni di dollari

2 | Stati Uniti
Medaglie totali: 113 (39 ori, 41 argenti, 33 bronzi)
Premi totali: 7,84 milioni di dollari

3 | Francia
Medaglie totali: 33 (10 ori, 12 argenti, 11 bronzi)
Premi totali: 6,51 milioni di dollari

4 | Ungheria
Medaglie totali: 20 (6 ori, 7 argenti, 7 bronzi)
Premi totali: 5,64 milioni di dollari

5 | Taiwan
Medaglie totali: 12 (2 ori, 4 argenti, 6 bronzi)
Premi totali: 4,92 milioni di dollari

6 | Giappone
Medaglie totali: 58 (27 ori, 14 argenti, 17 bronzi)
Premi totali: 4,03 milioni di dollari

7 | Spagna
Medaglie totali: 17 (3 ori, 8 argenti, 6 bronzi)
Premi totali: 2,55 milioni di dollari

8 | Turchia
Medaglie totali: 13 (2 ori, 2 argenti, 9 bronzi)
Premi totali: 2,26 milioni di dollari

9 | Serbia
Medaglie totali: 9 (3 ori, 1 argento, 5 bronzi)
Premi totali: 2,01 milioni di dollari

10 | Hong Kong
Medaglie totali: 6 (1 oro, 2 argenti, 3 bronzi)
Premi totali: 1,93 milioni di dollari

11 | Australia
Medaglie totali: 46 (17 ori, 7 argenti, 22 bronzi)
Premi totali: 1,05 milioni di dollari

12 | Indonesia
Medaglie totali: 5 (1 oro, 1 argento, 3 bronzi)
Premi totali: 1,04 milioni di dollari

13 | Canada
Medaglie totali: 24 (7 ori, 6 argenti, 11 bronzi)
Premi totali: 1 milione di dollari