Il produttore cinese di veicoli elettrici Nio sbarca in Europa: inaugurata a Oslo la prima House

Share

Si è aperta ufficialmente il 30 settembre l’avventura di Nio in Europa: il produttore con sede a Shanghai ha lanciato il SUV ES8 e iniziato le consegne in Norvegia, mentre è stata inaugurata a Oslo la prima Nio House europea, aperta al pubblico dal 1° ottobre. La Nio ES8 sarà venduta in Norvegia a partire da 609.000 corone (poco meno di 61.000 euro al cambio attuale) per la versione con batteria standard da 75 kWh da 375 km di autonomia e 679.000 corone (quasi 68.000 euro) per la versione da 500 km con batteria da 100 kWh.

La struttura Nio House di Oslo presenta una superficie totale di 2.100 mq su due piani nei quali ospita i prodotti in esposizione e propone servizi per i clienti che possono anche usufruire di aree esclusive come un ristorante, una libreria, un forum e vari living room tematici. Alla Nio House è disponibile la linea di abbigliamento e merchandising “Norway Collection” realizzata in collaborazione con Anette Moi e Sandra Blikas è disponibile in Norvegia e in Cina.

“Per Nio la cosa più importante è creare una comunità. Vogliamo che le persone vengano da noi e si divertano”, ha spiegato a Xinhua Marius Hayler, ceo di Nio Norway As, aggiungendo che la tecnologia ‘green’ cinese aiuta a sviluppare ulteriormente il settore della sostenibilità in Norvegia.

Oltre all’offerta auto, Nio propone ai clienti norvegesi il servizio Battery as a Service (BaaS) che segna una svolta nel modello di business. Gli utenti BaaS possono acquistare un’auto senza batteria e scegliere un abbonamento per usufruire di accumulatori di varie capacità da utilizzare in base alle effettive necessità. BaaS consente di risolvere i problemi che preoccupano i clienti di veicoli elettrici, come il degrado della batteria, gli aggiornamenti della capacità ed il valore di rivendita dei veicoli. Gli abbonati al servizio BaaS possono usufruire dei servizi della rete Nio Power Swap.

Proprio nei mesi scorsi l’azienda di Shanghai ha messo a punto delle stazioni automatizzate che permettono di scambiare batterie scariche con altre cariche. La versione 2.0 arriva dopo aver festeggiato i 2 milioni di cambi batteria effettuati. La nuova Swap Station 2.0 permette di sostituire la batteria dell’auto in meno di 5 minuti. Entro la fine del 2022, Nio costruirà 20 stazioni Power Swap in Norvegia coprendo le cinque principali città del Paese. La prima stazione integrata di ricarica e sostituzione della batteria sarà operativa dalla fine di ottobre.

Share