Transizione energetica e ambiente: a Maratea la prima edizione degli Energy Earth Awards

Share

Al Santavenere a Maratea, il 23 luglio, si terrà la prima edizione dell’Energy Earth Awards, promossa ed organizzata dall’Energy Earth Awards Association in collaborazione con EY, La Repubblica e Stardust e con il patrocinio della Regione Basilicata.

L’Energy Earth Awards (Eea) premia realtà imprenditoriali, manager nazionali e internazionali, capitani di industria e personalità che abbiano segnato, con la propria azione, il percorso verso la produzione di energia compatibile con l’equilibrio ambientale. Eea, infatti, si declina anche come Energia ed equilibrio ambientale: la parola chiave è equilibrio posta tra energia e ambiente. Se ne parlerà – non a caso – in Basilicata, la Regione che fornisce il contributo energetico nazionale più significativo al Paese.

L’evento si aprirà con un momento di riflessione e confronto tra protagonisti della transizione energetica e ambientale, condotto dal giornalista Alessandro De Angelis, proprio sul tema dell’equilibrio tra produzione di energia e rispetto dell’ambiente e continuerà con la presentazione dei vincitori Eea 2022 e del relativo contributo fornito in Italia o nel Mondo.

All’Energy Earth Awards saranno presenti, con il presidente della Regione Basilicata Vito Bardi, il segretario generale del ministro degli Affari esteri Ettore Sequi e altri esponenti delle più grandi realtà industriali del Paese, tra le quali Enel, Acea, Ferrovie dello Stato, Google Cloud Italia, Sace, Technip Solution, Micoperi, Adler, Stardust, Duskrise.  Oggi l’energia non è soltanto un tema di politica industriale, ma anche, e sempre più, un tema di politica estera. Si collegherà dalla California anche Steve Wozniak, co-fondatore di Apple e oggi fondatore di Efforce.

A condurre la serata, che inizierà alle 18:30 – in un luogo così suggestivo da meritare il patrocinio della Città di Maratea – e che si propone di essere un experience tra talk e relax, anche Mavina Graziani.

L’iniziativa è stata realizzata dall’associazione presieduta da Francesco Marotta, con collaborazione con Ey, La Repubblica, Stardust, A.r.t.e, Huffpost, Duskrise, Mediterraneo Event, Officine Mar, Sicurferr, Geovertical e con il patrocinio della Regione Basilicata.

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it QUI.