morgantini-digital-revolution
Forbes Digital Revolution

L’open innovation protagonista della 65esima puntata di Forbes Digital Revolution

Partita nel settembre del 2021, Forbes Digital Revolution, la trasmissione Tv settimanale del gruppo BFC Media spa, taglia il traguardo delle 65 puntate.

Intelligenza artificiale, blockchain, criptovalute, open innovation, cloud, internet of things, cyber security, e-learning: sono questi gli argomenti del programma Tv in onda tutti i lunedì alle 22.00 su BFC Tv (260 DTT, 511 Sky, 61 TivuSat, in streaming e on-demand su BFCvideo.com), con varie repliche durante la settimana.

La trasmissione è condotta sin dall’inizio da Federico Morgantini, giornalista di Forbes Italia specializzato su tematiche digital e technology. In ogni puntata, il conduttore affronta un tema specifico e ha in studio un ospite esperto sull’argomento.

Nella 65° puntata, andata in onda lunedì 20 marzo, l’ospite è stato Giorgio Ventura, managing partner di Futurea. L’intervista si è concentrata sull’open innovation nel settore digitale. Con questo termine si intende una sempre più diffusa strategia di innovazione utilizzata da grandi aziende.

Per vari motivi, spesso per queste è molto difficile sviluppare nuove idee e nuovi processi dall’interno, così diventa molto più pratico coinvolgere startup e centri di ricerca esterni. Giorgio Ventura ha fatto di questa strategia un mestiere creando Futurea, una fabbrica di startup conto terzi.

Forbes – Digital Revolution n.65

Il mondo vive un periodo storico in cui la trasformazione digitale non è mai stata così rapida e pervasiva. Un periodo in cui nuovi paradigmi prendono piede nella vita quotidiana delle persone e ancora di più nel loro lavoro.

Federico Morgantini vuole studiare questi fenomeni, parlarne e suggerire agli spettatori nuovi temi di riflessione attraverso i vari esperti ospitati in trasmissione settimanalmente. Tutte le 65 puntate sono visibili qui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it CLICCANDO QUI .

Forbes.it è anche su WhatsApp: puoi iscriverti al canale CLICCANDO QUI .