Studio BM&A

Italian Law Firm
Share

Protagonisti a Nord-Est

Più di 25 anni di esperienza nel settore legale, 16 aeree di attività, un team di oltre 50 avvocati e 30 collaboratori e personale specializzato per i servizi di segreteria e amministrativi. Sono i numeri dello studio legale associato BM&A, una delle più importanti realtà del Triveneto con una struttura organizzativa che lo colloca tra i primi studi nazionali. Nel 1991 i quattro soci fondatori, Bruno Barel, Massimo Malvestio, Antonella Lillo e Guido Masutti hanno condiviso il progetto di raccogliere in un’unica associazione professionale molti avvocati specializzati nelle aree di maggiore interesse per le medie e grandi imprese del Nord Est e non solo. Convinti che solo la dimensione associata di esercizio della professione consenta di offrire le competenze e specializzazioni adeguate alla complessità della domanda di servizi legali, senza perdere la ricchezza della conoscenza del territorio nel quale opera e del rapporto fiduciario del singolo professionista con la clientela. In questo percorso di continua crescita si sono aggiunti altri soci permettendo così di consolidare il servizio alla clientela in alcuni settori strategici, quali l’assistenza nello sviluppo di operazioni immobiliari complesse e ad operatori della grande distribuzione commerciale, il diritto ambientale, il diritto societario, il diritto bancario, il commercio internazionale, il diritto degli appalti pubblici e il diritto del lavoro, le procedure concorsuali. BM&A è così arrivato all’attuale struttura guidata da 12 soci che segue un numero sempre crescente di clienti: molti istituti di credito, pubbliche amministrazioni, enti territoriali, società quotate e non, Pmi e diverse imprese multinazionali.

CONTATTI

Viale Monte Grappa, 45 - Treviso
Tel. 0422-2344

Studio BM&A
In primo piano

Focus su e-commerce e fintech

Nel 2017 lo studio BM&A ha costituito un team multidisciplinare composto da cinque avvocati e tre soci con l’intento di prestare servizi qualificati di consulenza legale nei principali settori dell’economia digitale e dell’e-commerce. Il team, il cui focus operativo si è via via allargato verso tutti i settori del diritto della tecnologia compresi gli aspetti legali del fintech, presta assistenza in materia di contrattualistica, data protection, proprietà intellettuale, tax, litigation e antitrust, con un orizzonte transazionale obbligatorio per la gestione di questa materia. Dalla sua costituzione ha prestato assistenza a clientela che va dalle startup innovative a società quotate.

(Nella foto: In primo piano Bruno Barel, fondatore dello Studio BM&A, immediatamente alle sue spalle Federica Bardini; in secondo piano, da destra a sinistra, Francesca Faustini, Valentina Morgante, Francesco Foltran e Riccardo Manfrini, socio BM&A)

Share
Contenuto precedente