Studio Legale Salmi

Share

Al fianco delle imprese
Lo Studio Legale Salmi fornisce ad aziende e privati una consulenza sia in ambito di diritto civile che penale, nonché in materia di dlgs 231/01. In particolare, l’attività mira a presidiare i rischi di commissione dei ‘reati presupposto 231’ (come quelli contro la Pa, i reati societari e tributari, i reati connessi alla violazione della normativa antinfortunistica e ambientale) ed evitare le responsabilità penali di soggetti apicali e subordinati. I professionisti dello studio, oltre all’attività giudiziale, si occupano anche della redazione di deleghe di funzioni e dell’aggiornamento dei modelli organizzativi di gestione e controllo (Mog); svolgono audit, due diligence legali e supportano le aziende nella realizzazione di sistemi di gestione (ad es. il sistema anticorruzione Iso 37001:2016). Tra i servizi offerti dallo studio la consulenza mirata all’analisi comparativa dei modelli organizzativi europei per renderli compliant con la normativa italiana. A tal proposito, lo studio legale Salmi ha avviato una partnership con l’avocate au Barreau de Paris, Laure-Alice Bouviere e pubblicato un manuale operativo ‘Loi SAPIN II e dlgs 231/01’ con indicazioni per l’operatore francese. Un team di professionisti segue le tematiche connesse a nuove tecnologie, cybersecurity e occupandosi di compliance in materia di data protection (Gdpr). A completare i servizi, l’assistenza in materia di proprietà industriale e intellettuale. Particolare attenzione ai reati in tema di salute, sicurezza sul lavoro e ambientali. Lo studio, in partnership con Tuttoambiente Spa ha pubblicato un manuale operativo per manager Hse (Health, safety & environment) e ha contribuito a realizzare un master fad rivolto a questa nuova figura.

    ALESSANDRA CICCAGLIONE
    LIVIA GABANELLA
    Silvia Patteri
    CINZIA GEROSA
    Marco Botteghi
    FEDERICO SAPORITI
CONTATTI

Via Fontana 18/A - Milano
Tel. 0245491116

In primo piano

Il personaggio
Aiutare le aziende italiane e internazionali ad evitare le ‘sanzioni 231’ adeguando i modelli di governance al Mog. È la mission dell’avvocato Fabrizio Salmi, penalista abilitato al patrocinio in Cassazione, che da anni si occupa di difendere le aziende italiane ed estere dalle misure cautelari e dalle sanzioni interdittive previste appunto dal ‘decreto 231’. L’avvocato Salmi ha inoltre analizzato nel libro Penale 4.0 (disponibile sul sito www.studiolegalesalmi.it) le nuove frontiere del diritto penale. È auditor per la valutazione dei sistemi di gestione per la prevenzione della corruzione e formatore qualificato per la sicurezza sui luoghi di lavoro; ricopre incarichi di Odv, Rspp e Dpo.

(Nella foto Fabrizio Salmi)

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo