Il gotha del giornalismo mondiale si ritrova a Siena

Forbes.it
Share

Viviamo nell’epoca delle fake news: un recente studio di tre ricercatori del Massachusetts Institute of Technology pubblicato su Science ha scovato che le notizie false si diffondono a velocità 6 volte superiore rispetto a quelle tradizionali, generando un pericoloso cortocircuito informativo. Qual è, allora, il ruolo del giornalismo in un panorama così profondamente cambiato Contrastare il dilagare delle fake news, l’importanza della qualità e l’indipendenza dell’informazione saranno tra i temi cardine della decima edizione di Crescere tra le righe, il convegno organizzato dall’Osservatorio Permanente Giovani-Editori che il 25 e il 26 maggio riunirà a Borgo La Bagnaia (Siena) i principali protagonisti del panorama mediatico mondiale, insieme a 250 studenti provenienti da tutta Italia.

Interverranno, tra gli altri, i direttori dei più prestigiosi quotidiani americani: Gerard Baker del Wall Street Journal, Dean Baquet del New York Times e Martin Baron del Washington Post. Al loro fianco, per la prima volta ci saranno anche i responsabili delle news delle principali piattaforme digitali: Richard Gingras, il vicepresidente di Google News, Alex Hardiman direttore del segmento news di Facebook, e Peter Greenberger, direttore del dipartimento Global Content Partnerships di Twitter. Crescere tra le righe ha chiamato anche i massimi esperti del lato manageriale dei colossi mediatici: ci saranno Mark Thompson, presidente della società del New York Times, Mark Thompson, il ceo di News Corp. Robert Thomson e l’ad di Time Warner Jeff Bewkes.

Alla due giorni parteciperà anche il direttore di Forbes Alessandro Rossi, parte di un gruppo di ambasciatori d’eccezione dell’editoria italiana: con lui parteciperanno al convegno Urbano Cairo, presidente e amministratore delegato di Rcs MediaGroup, Marco De Benedetti, presidente del Gruppo GEDI, John Elkann, presidente e amministratore delegato di Exor NV e azionista di The Economist, Andrea Riffeser Monti, amministratore delegato di Poligrafici Editoriale, Franco Moscetti, amministratore delegato de Il Sole 24 Ore, Maurizio Costa, presidente della Fieg, e Monica Maggioni, Presidente Rai. E ancora, il direttore del Corriere della Sera Luciano Fontana, Guido Gentili de Il Sole 24 Ore, Maurizio Molinari de La Stampa e molti altri.

A condurre la due giorni saranno la giornalista di Sky TG24 Stefania Pinna e il vicedirettore del Corriere Massimo Gramellini. Il programma completo è consultabile sul sito ufficiale della manifestazione.

 

Share