Come fare colpo sugli altri in 7 secondi

Forbes.it
Share

Serenity Gibbons per Forbes.com

Ogni imprenditore sa che la prima impressione è importante, ma potresti non sapere quanto tempo hai per riuscire a fare colpo. Entro i primi sette secondi da quando si incontrano, le persone si fanno un’idea precisa di chi sei, e alcune ricerche suggeriscono che basta un decimo di secondo per iniziare a determinare caratteristiche come l’affidabilità.

Un tempo che non basta per parlare della tua storia, ammaliare il tuo nuovo contatto o compensare eventuali errori iniziali. E agli imprenditori che stanno cercando di convincere potenziali investitori o clienti non è concesso il lusso di puntare su un secondo incontro per chiarire eventuali equivoci. Quindi, cosa puoi fare per assicurarti di dare una buona immagine di te?

Sfruttare al meglio un incontro di persona

Ci sono diverse occasioni per fare colpa, ma iniziamo con il più tradizionale: incontrare qualcuno di persona, sia che si tratti di una riunione con il cliente o di un evento di networking.

Vesti e curati in modo appropriato. Dovrebbe essere ovvio, ma le persone ti giudicheranno sul tuo aspetto molto prima di quanto faranno sulle tue parole o azioni. Dopotutto, ci vuole solo una frazione di secondo per iniziare a formulare giudizi incisivi, e la dottoressa Marcia Sirota dice che lo facciamo sempre: “Non è un problema per noi immaginare di capire perché una persona si è comportata in un certo modo. Non lo sappiamo; facciamo un’ipotesi basata sulla nostra immaginazione, sulle nostre esperienze passate o sul wishful thinking”.

Puoi iniziare col piede giusto vestendoti adeguatamente per l’evento. Anche se nessuno vorrebbe essere sotto i riflettori in questo tipo di circostanze, esistono e sono inevitabili; piccole cose come i capelli e il trucco possono effettivamente spingere le persone a vederti come una persona più carismatica.

È dimostrato che il sorriso è un segnale psicologico di altruismo (tra le altre correlazioni positive). Quando sorridi a qualcuno, è più probabile ispirare fiducia, ti fa sembrare più accessibile. Fare un sorriso in quei primi sette secondi di incontro potrebbe essere sufficiente per forgiare un’impressione positiva e una connessione più forte.

Parla piano e chiaramente. Quando inizi a parlare con qualcuno per la prima volta, non trasmettere troppe informazioni il più rapidamente possibile: può sembrare un modo rapido per impressionare gli altri, ma in realtà rischia di sopraffarli. Al contrario, parla lentamente: ti farà sembrare più intelligente e darà al tuo ascoltatore più tempo per digerire quello che stai dicendo. Parlare lentamente è anche un segnale di fiducia, che è indispensabile per fare una buona prima impressione.

E osserva la tua postura: mantenere una buona postura, con le spalle dritte e la testa alta, ti far- sembrare più sicuro e potente per le altre persone, rafforzando un’immagine positiva. Può anche aumentare i tuoi sentimenti di fiducia, dandoti più potere nelle tue interazioni.

Mettere in vetrina ciò che stai vendendo

Naturalmente, se hai un negozio fisico o una struttura, avrai anche bisogno di un modo per impressionare i nuovi clienti e i potenziali clienti che frequentano la tua zona. Innanzitutto, assicurati di aver investito molto nelle insegne della tua attività; questa è spesso la prima cosa che la gente noterà del tuo negozio. Dovrai scegliere qualcosa di creativo e originale così da differenziarti dalla concorrenza, ma anche qualcosa che sia in linea col tuo marchio.

Rendi la pulizia una priorità. Qualsiasi segno di sporcizia o disorganizzazione può allontanare i clienti dal tuo negozio, anche se tutto il resto della tua offerta è solida. Assicurati che l’interno del tuo negozio sia il più pulito possibile e dedica del tempo a organizzare e pulire anche l’esterno, lavando le finestre, pulendo il marciapiede e mantenendo il parcheggio in ordine. In negozi ingombranti o sporchi, la gente presume che se il proprietario dell’azienda non si cura, perché loro dovrebbero?

Lavorate per catturare l’attenzione delle persone – non potete fare una prima impressione se non attirate l’attenzione dei potenziali clienti. Passa un po’ di tempo a rendere il tuo negozio più accattivante, mettendo i tuoi migliori oggetti esposti nella finestra o utilizzando la struttura e il colore per rendere il tuo negozio “pop” rispetto agli altri nella tua stessa via. Nota ciò che attira l’attenzione quando cammini o guidi e prova a replicare i dettagli che si adattano al tuo marchio.

Una mia amica possiede una boutique che vende capi di abbigliamento femminile unici e accattivanti, ma ha scoperto che l’idea di una “boutique” ha spaventato alcuni clienti vicino al suo target. Per mostrare l’aspetto attraente e il prezzo delle sue merci, ha aggiunto un’alcova vicino all’ingresso principale che permetteva alla gente di vedere alcuni dei vestiti senza entrare – ma molti altri sono entrati dopo aver spiato alcuni dei vestiti all’esterno.

Presentare un sito web

Se la tua azienda esiste principalmente in ambiente digitale, il tuo sito web sarà il principale mezzo per fare colpo. I visitatori del sito web non si sforzano di leggere il contenuto dell’intero sito prima di fare una rapida valutazione che li porta a restare o meno, quindi cerca di essere conciso. Ti sono concessi solo pochi secondi: i visitatori, infatti, possono farsi un’idea del tuo sito in appena 50 millisecondi. Uno slogan o un titolo conciso nella parte superiore della homepage dovrebbe consentire ai clienti di sapere esattamente cosa possono aspettarsi dal resto.

Includi foto e video che evocano una sensazione. Quei 50 millisecondi potrebbero non essere abbastanza per garantire che uno slogan venga letto; al contrario, cerca di trasmettere le emozioni e la potenza del tuo marchio attraverso foto e video. Un imprenditore che conosco ha mostrato la dedizione della sua azienda verso l’ambiente mostrando le foto del suo team di volontari in un parco nazionale, insieme alle foto dei prodotti eco-compatibili del suo marchio. Questo ha umanizzato il prodotto e ha sottolineato il suo impegno per una causa.

Rendi il tuo sito web intuitivo da usare. I nuovi visitatori dovrebbero essere in grado di sapere istintivamente dove trovare i tuoi prodotti e poterlo navigare in modo semplice, senza alcuna esitazione. Se sono confusi nei primi secondi, se ne andranno. Investire in alcuni test di usabilità può fare un’enorme differenza nella funzionalità del tuo sito e nel modo in cui i potenziali clienti ti vedono.

A prescindere dal resto, è importante lavorare per evitare di affrontare le conseguenze di una prima impressione negativa. Più farai pratica, più sarai sicuro di te stesso; e più ti preparerai per le tue future interazioni, più il tuo approccio sarà mirato.

Share