Seguici su
Investimenti 5 settembre, 2018 @ 1:19

FidelityHouse International, a tutta velocità verso la Ico

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
Forbes Italia è l'edizione italiana del magazine più famoso al mondo su classifiche, cultura economica, leadership imprenditoriale, innovazione e lifestyle. chiudi


Il team di Horizon Group.

Diventare la prima piattaforma di aggregazione di contenuti originali di alta qualità a livello globale con un modello di revenue share con l’utente basato su criptovaluta e tecnologia blockchain: è questo l’obiettivo di FidelityHouse, il social content network di proprietà della web agency padovana Horizon Group, che sta internazionalizzando il modello italiano offrendo anche servizi finalizzati all’attribuzione, protezione e monetizzazione dei contenuti degli autori.

La roadmap finanziaria che porterà FidelityHouse alla Initial Coin Offering ha riscosso un enorme successo in tutte le sue tappe: il primo round privato ha visto l’ingresso di 6 nuovi soci (Giuseppe Bronzino, Sebastiano Cappa, Marco Valenti, Filippo Marcassoli, Luca Del Torchio e Alvise Saccomani), mentre il 7 giugno si è aperto il secondo round con un’offerta pubblica di Equity Crowdfunding, raggiungendo l’Hard Cap, pari a 650 mila euro, in meno di 24 ore, e diventando la campagna più performante della storia di MamaCrowd.

[youtubevid id=”cRoXDrZf1zc”]

L’assetto societario, intanto, si è evoluto incassando l’interesse di altri investitori per un totale di 12 soci (9 in Italia e 3 in Svizzera), senza considerare le 84 adesioni confermate proprio sulla piattaforma di Equity Crowdfunding. Inoltre, a giugno Horizon Group, la holding di Fidelity House, ha comunicato l’ingresso del direttore commerciale Michele Carbonara, che è andato ad affiancare il presidente Francesco Fasanaro in tutte le attività commercial e di public relations del gruppo.

New entry nella società svizzera, con una quota pari al 6%, è Alessandro Bellato, co-founder e Owner di Nethive srl, società specializzata in cyber security con clienti internazionali e un gestito annuo che supera i 10 milioni di euro, massimo esperto in Cloud Architecture, Cyber Security e Blockchain Design & Business Model.

Due importanti Advisor sono entrati nel progetto ICO FidelityHouse: Giacomo Arcaro e Giovanni Casagrande.

Giacomo Arcaro, founder di Black Marketing Guru, una delle principali agenzie di growth hacking europee, è uno dei principali ed influenti ICO Advisor europei con oltre 140.000 crypto-followers al seguito.

Giovanni Casagrande, co-founder di Black Marketing Guru, è uno dei massimi esperti di Blockchain in Italia e profondo conoscitore dell’universo del Blockchain Growth Hacking. Vanta una esperienza ventennale nei settori del marketing e della strategia aziendale. Inoltre, è uno scrittore e editor di blog su Icobench e altri blog cripto-media, relatore pubblico e prestanome di spicco del settore della blockchain.

FidelityHouse International SA si avvale della consulenza dello studio Legale Giove, forte di una esperienza internazionale nel campo della proprietà intellettuale, per la tutela della paternità dei contenuti degli autori.

Il terzo ed ultimo step della roadmap finanziaria partirà il 31° Ottobre 2018 alle 14:00 con la presale (31 Ottobre 2018 – 7 Gennaio 2019) durante la quale verrà riconosciuto agli investitori un bonus del 20%. Durante l’ICO, dal 8 Gennaio al 28 Febbraio 2019, saranno disponibili altri bonus via via decrescenti dal 15% al 5%. L’ammontare totale dei FIH token sarà di 1.000.000.000 ma durante la Presale/ICO (hard cap) solo 500.000.000 saranno disponibili. Non verranno creati altri token e tutti quelli invenduti verranno bruciati.

Il sito da cui sarà possibile comprare i token FIH e approfondire tutti i dettagli della ICO è www.fidelityhouse.io.