Seguici su
Life 4 ottobre, 2018 @ 4:05

Questa bottiglia di whisky è stata venduta all’asta per più di un milione di dollari

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
Forbes Italia è l'edizione italiana del magazine più famoso al mondo su classifiche, cultura economica, leadership imprenditoriale, innovazione e lifestyle. chiudi
The Macallan 1926 (Bonhams)

 

Una bottiglia di Macallan 60-Year-Old 1926 è appena stata venduta all’asta per 1,1 milioni di dollari, diventando la bottiglia di whisky standard più costosa venduta all’asta. La bottiglia, venduta all’asta da Bonhams a Edimburgo, è stata comprata da un collezionista privato in Asia che ha fatto un’offerta al telefono. Una telefonata veloce da un milione di dollari. Distillata nel 1926 e imbottigliata nel 1986, la bottiglia è la numero 5 di 12 firmate da un famoso artista italiano. La splendida bottiglia è stata presentata in una teca di vetro.

Il motivo per cui è così ricercata è l’etichetta, progettata e firmata da Valerio Adami, artista noto per aver co-firmato la copertina dell’album Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band dei Beatles.

“È la Rolls Royce dei malti” ha detto lo specialista di Bonhams, Martin Green. “Ovviamente non sappiamo cosa accadrà, ma chi può spendere circa un milione di sterline per una bottiglia di whisky può anche permettersi di berla. Ma è un oggetto di bellezza in sè – quasi un pezzo da museo”.

Il whisky è stato invecchiato in botti di sherry, e questa particolare bottiglia è stata acquistata presso la distilleria nel 1994 per rimanere fino a oggi al proprietario originale dell’epoca. Le bottiglie erano valutate 27.000 dollari al momento del rilascio. Furono poi offerte ai clienti più fedeli di Macallan e da allora ogni bottiglia è scomparsa, spuntando solo occasionalmente alle aste. Una è stata venduta per 75.000 dollari a un’asta da Christie’s nel 2007. Di recente, una delle bottiglie è stata acquistata all’aeroporto di Dubai per 600.000 dollari.

E soprattutto, non si sa quante di queste bottiglie Macallan siano ancora presenti, cosa che rende questa vendita ancora più importante. Il Macallan è rapidamente diventato uno dei marchi di whisky scozzese più richiesti. Di recente è stata aperta una nuova distilleria, hanno investito in un’enorme campagna di marketing. Si tratta di un ulteriore passo in avanti per la distilleria in termini di esposizione, ma dal momento che i prezzi di imbottigliamento di Macallan aumentano, vengono consumate meno bottiglie. Ogni nuova uscita sale a razzo sul mercato secondario e diventa inaccessibile ai fan di lunga data che si divertono a bere il whisky. La nuova bottiglia NAS di Macallan Genesis è aumentata di dieci volte in appena due settimane. Il futuro per i bevitori di Macallan non sembra grandioso. Ma i collezionisti possono gioire.