Seguici su
Strategia 23 ottobre, 2018 @ 9:16

Il metodo di Ray Dalio per prendere le decisioni più importanti

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
Forbes Italia è l'edizione italiana del magazine più famoso al mondo su classifiche, cultura economica, leadership imprenditoriale, innovazione e lifestyle. chiudi


di Bryan Collins per Forbes.com

Cosa dovresti fare prima di prendere una decisione importante in merito alla tua carriera, al tuo business o anche nella tua vita personale?

Ray Dalio ha fondato la Bridgewater Capital nel 1975 e l’ha trasformata in una azienda che impiega circa 1.700 persone e gestisce fondi per un valore di circa 160 miliardi di dollari per più di 350 investitori istituzionali.

Nel corso degli anni, Dalio ha costruito una procedura per effettuare i migliori investimenti e prendere le migliori decisioni di business, che ha condiviso nel suo libro Principles: Life and Work. Indipendentemente dal tipo di lavoro o compagnia, il suo processo decisionale è relativamente facile da applicare.

Pesare le conseguenze di secondo e terzo ordine

Se stai per prendere una decisione importante, fermati a considerare qualsiasi risultato non intenzionale o a lungo termine. Diversi anni fa, Dalio decise di ritirarsi dalla sua società. Voleva dedicare più tempo ad altre attività come scrivere il suo libro, ma lasciare un ruolo dirigenziale di alto livello è difficile. Così inizialmente impiegò ancora più tempo a lavorare, il che era l’opposto di ciò che voleva. Tuttavia, ha dovuto gestire la sua transizione e trovare un amministratore delegato adatto.

Ad un livello più pratico, potrebbe essere difficile alzarsi prima del lavoro e fare esercizi per 30 o 60 minuti. In questo caso, un aumento della forza e una migliore salute a medio termine sono esempi di conseguenze di secondo ordine, mentre diventare più produttivi sul lavoro rappresenta una conseguenza di terzo ordine.

Al lavoro, cambiare il fornitore di servizi di posta elettronica della tua azienda con uno strumento di automazione del marketing più avanzato potrebbe risolvere un problema aziendale immediato. Tuttavia, probabilmente dovrai dedicare più tempo alla formazione delle persone per utilizzare questo nuovo strumento.

Dalio avverte: “… le conseguenze di primo ordine spesso hanno opportunità contrarie alle conseguenze di secondo ordine, con gravi errori nel processo decisionale”.

Controlla il tuo dolore

Nel 1982, il Messico si è dichiarato inadempiente nei confronti Stati Uniti. Dalio andò in televisione per spiegare perché gli Stati Uniti si stavano dirigendo verso una depressione. Ha anche investito in futures su oro e T-Bills per proteggere la sua azienda da questa crisi economica.

Invece, grazie a un intervento della Federal Reserve statunitense, l’economia americana ha rimbalzato, il mercato azionario ha corso al rialzo e la società di Dalio ha perso milioni di dollari.

Ha scritto:

“La mia esperienza in questo periodo è stata come una serie di colpi alla testa con una mazza da baseball: aver sbagliato in questo modo – e soprattutto pubblicamente – è stato incredibilmente umiliante e mi è costato tutto ciò che avevo costruito a Bridgewater”.

Le decisioni sbagliate sono dolorose, ma Dalio crede che questi momenti siano una opportunità di crescita. Ha scritto: “L’autoriflessione è la qualità che più differenzia quelli che si evolvono rapidamente da quelli che non lo fanno. Ricorda: Sofferenza + Riflessione = Progresso”.

Un manager delle risorse umane potrebbe spendere mesi e migliaia di dollari per reclutare un candidato top che poi si dimette dopo poche settimane. Quindi, potrebbe riflettere sul processo di assunzione e sul ruolo stesso prima di rifarlo.

Oppure uno sviluppatore potrebbe investire decine di ore creando un prodotto solo per ricevere una serie di mail arrabbiate da parte dei clienti che si lamentano che non è all’altezza. Piuttosto che piangersi addosso, potrebbe usare queste critiche per migliorare la versione successiva.

Pesa le tue decisioni

È facile essere ossessionati su una grande decisione e poi non agire.

Piuttosto che lasciarti sopraffare dalle emozioni, impara quello che puoi sul problema. Spesso puoi triangolare una grande decisione consultando altri esperti con punti di vista contrastanti. Dalio ha scritto. “È probabile che tu lo faccia sempre – praticamente ogni volta che ti chiedi: ‘Chi dovrei ascoltare?’. Ma è quasi certo che lo faresti molto meglio se ci riflettessi un po’ di più”.