Seguici su
BrandVoice 20 dicembre, 2018 @ 10:28

L’employer branding 4.0

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
Forbes Italia è l'edizione italiana del magazine più famoso al mondo su classifiche, cultura economica, leadership imprenditoriale, innovazione e lifestyle. chiudi

Contenuto sponsorizzato da The Adecco Group

Il futuro di un’azienda di successo – e in ultima istanza di un intero Paese – dipende anche dalla capacità di attrarre i migliori talenti sul mercato. Per ottenere questo risultato è essenziale investire sull’employer branding, ovvero essere in grado di valorizzare al meglio la reputazione che l’impresa si costruisce come datore di lavoro. Comunicare con efficacia i valori fondanti della cultura aziendale significa mettere un’impresa nelle condizioni di assumere i profili più in linea, le persone che condividono quegli stessi valori e quindi sono destinate a integrarsi meglio e a prendere parte con maggiore impegno e coinvolgimento alla mission dell’azienda. “L’employer branding è a tutti gli effetti un processo strategico che ha l’obiettivo di creare e diffondere un’immagine aziendale in linea con l’identità e i valori distintivi espressi dall’impresa, con l’intento di attrarre e fidelizzare persone di talento”, spiega Monica Magri, HR Director di The Adecco Group Italia.

foto monica magri
Monica Magri, HR Director di The Adecco Group Italia

“Per far emergere l’unicità di un brand è necessario sperimentare soluzioni capaci di richiamare e parlare lo stesso linguaggio delle nuove generazioni, anche attraverso una comunicazione sempre più interattiva e non convenzionale”, spiega Magri. Nasce così Snooze – il termine si riferisce alla funzione che molti utilizzano la mattina per prolungare il sonno ancora per qualche minuto, dopo che è suonata la sveglia -. “Si tratta di una gamification, caratterizzata da un’esperienza creativa ai confini con il cortometraggio, il cui obiettivo è mostrare in una chiave innovativa la personalità della nostra azienda, consolidando il nostro posizionamento tra le aziende top in Italia in termini di capacità di attraction dei talenti”. Snooze, progetto ideato internamente a The Adecco Group e sviluppato dalla service design company Logotel, utilizza un linguaggio fresco, accompagnando in un vero e proprio viaggio alla scoperta della filosofia e dei valori dell’azienda. In questo percorso i candidati si identificano con l’attore vivendo l’esperienza in prima persona. Il tutto attraverso la narrazione di una voce-guida che accompagna il protagonista in un universo “fantasmagico”. “L’output è caratterizzato da meccaniche di profilazione che prevedono otto tipi di personalità appartenenti al mondo onirico, ciascuno dei quali associato a un rispettivo valore di The Adecco Group”, chiarisce Magri. Alla fine del gaming, direttamente dal portale o comodamente da mobile, infatti, i candidati possono, inviare la propria candidatura e scoprire le opportunità professionali in linea con il loro stile e le loro attitudini. “L’esperienza di Snooze si conclude con un’esortazione: ‘il tuo momento è ora!’. Questa è la nostra concezione dell’employer branding in coerenza con i servizi che offriamo: aprire le porte per una conoscenza più immersiva di The Adecco Group, cominciando proprio dall’opportunità di apprendere qualcosa in più rispetto a sè stessi”.