Chi spende di più tra Barcellona e Real Madrid al Clasico del mercato

DECEMBER 22: Gareth Bale del Real Madrid con il premio Adidas Golden Ball consegnato il 22 dicembre 2018. (Francois Nel/Getty Images)
Share
Gareth Bale del Real Madrid con il premio Adidas Golden Ball consegnato il 22 dicembre 2018. (Francois Nel/Getty Images)

In attesa di eventuali grandi colpi di mercato che potrebbero arrivare nei prossimi giorni – e che potrebbero interessare anche i club italiani – Forbes.com ha confrontato le mosse che durante gli anni hanno messo a segno due dei club più potenti (e più ricchi) al mondo: Real Madrid e Barcellona. Utilizzando i dati raccolti da Transfermarkt.com Bobby McMahon dimostra, non senza sorprese, come le due squadre spagnole abbiano avuto un approccio molto diverso al calciomercato nelle ultime sette stagioni.

Dal 2012 in avanti il Barcellona, per esempio, ha registrato un saldo netto negativo tra acquisti e cessioni di giocatori per circa 450 milioni di euro, mentre la società madrilena “solo” di 78 milioni di euro.

Secondo Transfermarkt.com il Real Madrid ha generato di più dalla vendita dei giocatori, circa 575 milioni di euro, mentre il Barcellona 498 milioni di euro. Ma quando si tratta di spendere per nuovi giocatori, il Barcellona batte il Real Madrid: 948 milioni di euro contro 653 milioni di euro. Numeri ancora più sorprendenti considerando che il Barcellona ha incassato la cifra record di 220 milioni di euro dalla vendita di Neymar al Psg nell’estate del 2017. Inoltre tali numeri sembrano andare contro alla percezione comune secondo cui il Barcellona sarebbe un club molto bravo a far crescere i talenti nelle proprie giovanili e il Real Madrid una società che non bada a spese per accaparrarsi le stelle mondiali già affermate.

L’approccio parsimonioso del Real Madrid durante le finestre del calciomercato nelle ultime sette stagioni si riflette nel suo bilancio. Il club di Florentino Pérez non ha debiti, mentre il Barcellona ha un debito netto che ammonta a 157 milioni di euro, pur avendo messo a segno un fatturato record.

Share