Seguici su
Strategia 30 gennaio, 2019 @ 3:18

Come essere più produttivi nel lavoro secondo il creatore di Doom

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
Forbes Italia è l'edizione italiana del magazine più famoso al mondo su classifiche, cultura economica, leadership imprenditoriale, innovazione e lifestyle. chiudi
(Shutterstock)

di Bryan Collins per Forbes.com

In un famoso saggio, il co-fondatore di Y Combinator, Paul Graham, sostiene la tesi della divisione del tempo tra due ruoli: quello del creatore e quello del manager. Gli imprenditori produttivi usano quest’ultimo per occuparsi degli affari e il primo per un lavoro profondo, come scrivere codice.

Ma come è possibile mettere in pratica questa divisione?

John Romero è uno dei talenti creativi di alcuni dei videogiochi più famosi, come Doom, Quake e Wolfenstein e ha lavorato nel settore per oltre 30 anni. Nel 2015 ha fondato la Romero Games a Galway, in Irlanda. La società di sviluppo impiega 20 persone e ha rilasciato titoli come Gunman Taco Truck.

Imposta il tempo per fare il manager

Romero capisce il valore di strutturare il suo tempo come prescritto da Graham. Inizia la sua giornata lavorativa dall’Irlanda recuperando le mail e la corrispondenza dagli Stati Uniti. “Voglio assicurarmi di essere aggiornato su quello che è successo durante la notte”, ha detto. “Visto che siamo in anticipo con il fuso orario agli Stati Uniti, molta roba potrebbe accadere mentre dormo”. Romero usa anche questo tempo per fare un check con il suo team.

Assicurati che tutti sappiano a cosa stanno lavorando

Dopo aver fatto il compito amministrativo, Romero imbastisce una riunione in cui ogni membro del team spiega a cosa sta lavorando e le loro priorità. La riunione varia in termini di dimensioni e complessità. I progetti dell’azienda spaziano da giochi sviluppati da una sola persona, come Romero, a versioni più grandi che impiegano anni e una grande squadra per poterla finire. “Ci ho lavorato ogni giorno con centinaia di persone”, ha detto Romero a proposito di uno dei suoi più grandi progetti di sviluppo. “Ciò ha richiesto molta più organizzazione, con più produttori per ciascun compito; un produttore esecutivo; moltissima gestione in outsourcing”.

Imposta il tempo per fare il creatore

Romero non trova il tempo per i progetti creativi se non alla fine della giornata, dopo aver finito di lavorare sulla sua attività. Supervisiona quasi tutti gli aspetti di un gioco in produzione, tra cui la programmazione, l’audio e la progettazione di livelli. “Cerco di lavorare alle cose creative non prima delle quattro del pomeriggio”, ha detto. Molti imprenditori potrebbero considerare questa ora del giorno come quella con meno riunioni, telefonate e altre richieste. “Lavoro sempre fino a tardi. Il tempo migliore per lavorare secondo me fa dalle nove di sera fino alle due, alle tre del mattino”.

Permetti di giocare

Tutti, da John Cleese ad Albert Einstein, citano il legame dimostrato tra fare una pausa, giocare e lavorare in modo creativo. Anche se sta gestendo una fiorente attività, Romero trova ancora il tempo di giocare a videogiochi come Quake, oltre a giochi più tradizionali.  “All’ora di pranzo, la gente avvia i server e gioca”, ha detto. “Qui in ufficio ci sono così tanti giochi da tavolo, è semplicemente pazzesco, sono ovunque, abbiamo due campagne di Dungeons & Dragons che si tengono una volta alla settimana. Tutti noi viviamo di giochi”.

Commercializza il tuo lavoro

Molti imprenditori trascorrono mesi o anni a lavorare su progetti senza considerare come commercializzeranno il loro lavoro e entreranno in contatto con i fan o potenziali clienti. Romero ha costruito un rapporto prospero con la comunità dei giocatori. Dedica un sacco di tempo per parlare con i fan e i giocatori attraverso forum online, community e un canale Instagram attivo. “C’è gente per Commander Keen, c’è gente per Doom, ci sono i fanatici di Wolfenstein, quelli di Quake, di Dangerous Dave, così come quelli di Daikatana, Heretic and Hexen. C’è una base di fan per ogni gioco”, ha detto. Rispondere alle persone è una cortesia comune. Riceviamo molte mail ogni giorno su tutto. Più giochi pubblichi, più saranno le mail e i commenti in arrivo che avrai nel corso degli anni.

Trova il tuo compromesso

Il tempo di bilanciamento tra creatore e manager richiede pratica e autodisciplina, ma è un modo ideale di lavorare per imprenditori come Romero. Se sei in difficoltà, considera quali parti della tua giornata richiedono una concentrazione profonda e quando invece devi gestire. Questa auto-riflessione ti aiuterà a strutturare la tua giornata lavorativa e a diventare più produttivo.