Seguici su
Life 15 marzo, 2019 @ 9:31

Ecco la Model Y, il Suv elettrico della “S3XY” gamma Tesla

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
Forbes Italia è l'edizione italiana del magazine più famoso al mondo su classifiche, cultura economica, leadership imprenditoriale, innovazione e lifestyle. chiudi
Tesla Model Y
Tesla Model Y. (Courtesy www.tesla.com)

Dopo la Model S, la Model X e la Model 3, è stato presentato ufficialmente al Design Studio di Palo Alto, in California, Model Y, il nuovo Suv elettrico di Tesla, casa fondata da Elon Musk. Bisognerà però attendere ancora un anno per averla nel proprio garage visto che verrà distribuita sul mercato solo nell’autunno 2020. Una denominazione, quella della Model Y, che risponde a una precisa scelta di marketing. Insieme i quattro modelli Tesla finora prodotti, come ha sottolineato lo stesso Musk, formano la scritta “S3XY”.

Tesla Model Y: 4 diversi allestimenti

Derivando dalla Model 3, la nuova Model Y ne ricalcherà la gamma, con le versioni a trazione posteriore o Dual Motor a trazione integrale. E sarà ordinabile in 4 diversi allestimenti: Standard Range, Long Range, Dual Motor AWD e Performance che avranno debutti spalmati fino a primavera 2021.

Tesla Model Y: fino a 7 passeggeri a bordo

Come ogni Tesla, la Model Y è progettata per essere il veicolo più sicuro della sua classe. Il basso baricentro, la struttura rigida del corpo e le ampie zone di deformazione forniscono una protezione senza precedenti. Il modello Y offre anche una buona versatilità, in grado di trasportare fino a 7 passeggeri. Ogni sedile della seconda fila si piega in modo indipendente, creando un deposito flessibile per sci, mobili, bagagli e altro. Il portellone si apre su un pianale ribassato che facilita e velocizza il carico e lo scarico.

Tesla Model Y: velocità massima

Naturalmente la Model Y è completamente elettrica e con ottime performance. La variante Performance a trazione integrale riuscirà a scattare da 0 a 100 km/h in poco più di 3,5 secondi e a raggiungere una velocità massima di 240 km/h con un’autonomia di circa 450 km. La Model Y Dual Motor AWD, sarà in grado di toccare i 217 km/h con la stessa autonomia. La Model Y Long Range, invece, riuscirà a percorrere fino a 483 km. Con 370 km d’autonomia, la Model Y Standard Range sarà la versione d’ingresso gamma e avrà una velocità massima di 193 km/h. Inoltre, tutte le versioni avranno piena capacità di di guida automatica.

Tesla Model Y - Interni
Interni della Model Y di Tesla. (Courtesy www.tesla.com)

Con una posizione di seduta rialzata e un cruscotto basso, l’autista ha una vista dominante sulla strada da percorrere. L’interno della Model Y è semplice e pulito, con un touch screen da 15 pollici, un sistema audio avvolgente e un ampio tetto interamente in vetro che crea spazio extra e offre una vista perfetta del cielo.

Tesla Model Y: prezzo

Capitolo prezzi, infine. Il modello base, che sarà ordinabile solo tra due anni, avrà un listino base di 39.000 dollari, solo 4.000 dollari in più rispetto alla versione Standard Range della berlina compatta. Per la Model Y Long Range il prezzo è fissato a 47.000 dollari; 51.000 per la Dual Motor AWD e 60.000 per la versione top di gamma, la Performance. Per il momento non sono state diramate informazioni ufficiali sui prezzi per l’Italia, né sulle tempistiche di commercializzazione nel nostro Paese nonostante in altri Paesi europei la vettura risulti già preordinabile con prezzi a partire da 55.980 euro per la Long Range a trazione posteriore.