Seguici su
Speciali 5 giugno, 2019 @ 5:03

CrowdFundMe porta l’equity crowdfunding al Forbes Digital Summit di Rimini

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
Forbes Italia è l'edizione italiana del magazine più famoso al mondo su classifiche, cultura economica, leadership imprenditoriale, innovazione e lifestyle. chiudi
Imagoeconomica

Il fintech è sbarcato a Piazza Affari con CrowdFundMe, la piattaforma di equity crowdfunding che da marzo è presente sul segmento Aim dedicato alle piccole e medie imprese.

“La quotazione è stata una tappa fondamentale del nostro percorso di crescita”, racconta Tommaso Baldissera Pacchetti (nella foto), amministratore delegato della società. “Siamo nati come startup innovativa, pienamente operativa dal 2016, e in pochi anni siamo arrivati in Borsa nella veste di pmi innovativa”.

Con l’Ipo sono stati raccolti 2,8 milioni di euro, e una parte del capitale verrà investito in attività di ricerca e sviluppo. CrowdFundMe si è posta infatti una missione precisa: rendere più liquido il settore dell’equity crowdfunding. “Abbiamo già avviato un progetto per realizzare un mercato secondario attraverso cui scambiare in maniera agevole le quote di Srl”, spiega Pacchetti. Che aggiunge: “Diamo la possibilità di investire nell’economia reale, la cui ossatura è costituita da startup e pmi. E consideriamo l’equity crowdfunding una fase necessaria per crescere e, successivamente, arrivare in Borsa seguendo il nostro modello di sviluppo”. È il caso di CleanBnB, piattaforma che gestisce gli affitti di breve durata (consegna chiavi, pulizie, gestione annunci). La società, che su CrowdFundMe aveva raccolto oltre 626 mila euro, punta infatti al collocamento su Borsa italiana. Un obiettivo finalizzato a continuare il proprio cammino di crescita iniziato attraverso la piattaforma di equity crowdfunding.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!