Seguici su
Business 20 giugno, 2019 @ 10:42

I milionari non crescono più come una volta, ma possiedono metà della ricchezza mondiale

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
Forbes Italia è l'edizione italiana del magazine più famoso al mondo su classifiche, cultura economica, leadership imprenditoriale, innovazione e lifestyle. chiudi
Jeff Bezos, attualmente l’uomo più ricco del mondo, all’Economic Club Of New York (Drew Angerer/Getty Images)

 

Nel 2018 la ricchezza finanziaria personale globale è cresciuta solo dell’1,6% a 205.000 miliardi di dollari, un tasso nettamente inferiore al 7,5% ($ 202.000 miliardi) registrato l’anno precedente, e molto inferiore al tasso di crescita annuale composto del 6,2% generato nel periodo tra il 2013 e il 2017. E’ una delle evidenze contenute nel Global Wealth 2019 Report, rilasciato oggi da Boston Consulting Group. Un rapporto, quello di quest’anno, che segna un possibile punto di svolta rispetto alle tendenze di concentrazione della ricchezza riscontrate soprattutto nell’ultimo decennio.

gRAFICO SULLA quota di benessere finanziario detenuta dai milionari
La quota di benessere finanziario detenuta dai milionari (Global Wealth Report 2019 – BCG)

I milionari nel mondo

In tutto il mondo, il numero dei milionari (in dollari) è cresciuto del 2,1% anno su anno. Queste 22,1 milioni di persone sono in possesso complessivamente del 50% delle attività finanziarie personali a livello globale.

La più grande concentrazione di milionari si trova come da tradizione in Nord America. Dal 2018 al 2023, tuttavia, la regione dove è più probabile una crescita più rapida nella popolazione dei milionari è l’Asia (escluso il Giappone ) al 10,1%, seguita da Africa al 9,8% e l’America Latina al 9,1%. In Europa occidentale la crescita si fermerebbe al 4,5%. In Italia dalle rilevazioni di BCG vi sarebbero 1.700 persone con un patrimonio superiore ai 100 milioni di dollari.

In cinque anni, dal 2018 al 2023, il numero totale di milionari dovrebbe raggiungere a livello globale i 27,6 milioni.

gRAFICO SULLA crescita prevista della ricchezza a livello geografico
La crescita prevista della ricchezza a livello geografico (Global Wealth Report 2019 – BCG)

L’opportunità Affluent

Tutto ciò rappresenta anche un’opportunità per i gestori di patrimoni. Data la forte pressione sui gestori patrimoniali per trovare nuove fonti di crescita, osserva il rapporto, una delle più grandi aree di potenziale di espansione è anche uno dei più trascurati: il segmento affluent. Questo insieme di persone, con ricchezza tra $ 250.000 e $ milioni 1 , è enorme, composto da 76 milioni di persone a livello globale, e il loro patrimonio investibile sono proiettate a crescere ad un impressionante tasso composto di crescita del 6,2% nel corso dei prossimi cinque anni.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!