Seguici su
Tecnologia 21 Agosto, 2019 @ 2:54

Il fondatore di Groupon ha creato un’altra startup che vale molto di più

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi
Eric Lefkofsky ha un patrimonio di circa 2,7 miliardi di dollari. (Photo by Drew Angerer/Getty Images)

Noah Kirsch e Michela Tindera per Forbes.com

Eric Lefkofsky non ha frequentato un corso di scienze al college. Ma mentre cammina attraverso il laboratorio nella sede di Chicago di Tempus, la sua startup medica, mostra un’aria competente. “Una cosa che puoi vedere subito è la colorazione viola di questa cellula”, dice, indicando la diapositiva patologica di una paziente con carcinoma mammario. Cammina davanti a fiale di tampone di lisi e a un sequenziatore genomico da $ 1 milione. “Tempus sta tentando di portare il potere dell’intelligenza artificiale nella sanità“, afferma. “Il primo passo in tutto ciò sono i dati”.

L’assemblaggio dei dati è stato il primo passo anche nelle altre iniziative di Lefkofsky. Il 49enne ha lanciato cinque società del valore di almeno $ 250 milioni ciascuna, tutte in grado di trasformare un settore utilizzando i big data. La sua impresa più nota è Groupon; nonostante il deludente prezzo delle azioni del sito di offerte, Lefkofsky ha un patrimonio stimato di circa $ 2,7 miliardi.

Tempus si basa sulla teoria secondo cui le informazioni, in gran parte, consentiranno ai medici di personalizzare i trattamenti antitumorali e renderli più efficaci. Un medico che cura un paziente con carcinoma polmonare potrebbe inviare un campione di tumore a Tempus per il sequenziamento genomico. Tempus identifica una mutazione nel gene del recettore del fattore di crescita epidermica, che provoca la divisione eccessiva delle cellule. Fatto questo, il medico prescrive una terapia mirata che può avere risultati migliori della chemioterapia.

Finora la società con 700 dipendenti ha raccolto $ 520 milioni (Lefkofsky ha incassato $ 100 milioni). L’alta valutazione di $ 3,1 miliardi suggerisce che gli investitori si aspettano raggiunga grandi traguardi, a partire dal cancro, e poi anche contro le condizioni croniche come la depressione e il diabete. La medicina di precisione è un campo fiorente. Tempus, da solo o con un partner di ricerca, ha pubblicato circa 20 documenti sin dalla sua fondazione quattro anni fa. Un concorrente, la società di sequenziamento Foundation Medicine, ne ha pubblicati oltre 400 in 9 anni.

Anche se è diminuito, il sequenziamento costa ancora dai $ 1.000 ai $ 5.000 per le analisi e Tempus perde denaro nel farlo. Tempus inoltre concede in licenza la sua biblioteca di dati anonimi a compagnie farmaceutiche, assicuratori e ricercatori. Lefkofsky non ha rilevato entrate, ma dice che riceve commissioni a sette cifre da sette delle dieci maggiori compagnie farmaceutiche.

Lefkofsky ha preso il “virus” imprenditoriale all’Università del Michigan, dove ha studiato storia e fatto soldi vendendo tappeti. Nel 2001, ha co-fondato InnerWorkings (marketing), poi Echo Global Logistics (trasporti) e Mediaocean (software pubblicitario). Uno dei dipendenti di Lefkofsky, Andrew Mason, ha lanciato un’idea per un business incentrato sull’azione collettiva. Lefkofsky ha investito $ 1 milione in quello che poi è diventato Groupon. Un anno dopo la sua fondazione nel 2008, ha incassato $ 14,5 milioni di entrate; nel 2011 ha generato $ 1,6 miliardi.

Lefkofsky ha trascorso alcuni anni a dilettarsi in altri progetti, tra cui Uptake (analisi predittiva per l’industria pesante). “Ho sempre saputo allora che, [con] quelle aziende, avrei fatto in un lampo”, dice.

Nel 2014, alla moglie di Lefkofsky, Liz, è stato diagnosticato un cancro al seno. “Ero solo perplesso da quanti pochi dati avessero permeato le sue cure”, afferma. Da quell’esperienza ha lanciato Tempus. (Liz “è stata presa un giorno alla volta”, afferma Lefkofsky.)

Ancora una volta, Lefkofsky aveva bisogno di dati. Ma alcuni ricercatori inizialmente erano riluttanti a condividerli. “Volevano che in pratica mandassimo tutti i nostri campioni di tutti i nostri pazienti” in futuro, afferma John McPherson, vicedirettore dell’UC Davis Comprehensive Cancer Center. “Ma abbiamo adottato un approccio più cauto”. Hanno condotto un confronto diretto sul tumore gastrointestinale tra Tempus e Foundation Medicine; e Tempus se la cavò bene.

Nel 2017 Tempus ha raggiunto un accordo di licenza con l’American Society of Clinical Oncology per estrarre e organizzare i dati da 1 milione di pazienti. Oggi la compagnia afferma di lavorare già con il 30% degli oncologi statunitensi; molti inviano i dati dei pazienti e le biopsie a Tempus per l’analisi. Tempus spera di sequenziare 120.000 campioni genomici per i medici quest’anno.

Anche con questi dati, Tempus deve affrontare una forte concorrenza. L’anno scorso il colosso svizzero della droga Roche ha speso $ 4,3 miliardi acquisendo la Foundation Medicine e la società di big data Flatiron Health. Un’altra startup, Concerto HealthAI, sostenuta dal miliardario Romesh Wadhwani, ha accesso a molti degli stessi dischi di Tempus.

I medici della UC Davis, afferma McPherson, hanno inviato solo circa 100 campioni a Tempus, un numero considerevolmente inferiore rispetto a quello inviato alla Foundation Medicine. “Penso che fossero un po’ sconcertati dalla quantità di dati che sono ritornati [da Tempus]”, afferma McPherson. I medici “tendono a prendere la strada più semplice solo per risparmiare tempo. Ma ce ne sono molti che stanno lavorando con loro sul lato della ricerca”.

Lefkofsky rimane estremamente ottimista. “Sembra che la mia intera carriera mi abbia portato a questo punto”, afferma. “Spero che questo sarà il mio progetto da ereditare”.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!