Seguici su
Life 29 agosto, 2019 @ 11:34

Bmw X6 arriva in versione Vantablack, il nero più nero mai realizzato

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi
Bmw X6 Vantablack
La nuova Bmw X6 Vantablack (Courtesy Bmw)

Una Bmw così nera che più nera non si può. Sarà presentata a settembre al Motor Show di Francoforte una speciale edizione della terza generazione di Bmw X6, la Sport Activity Coupé della casa automobilistica di Monaco di Baviera. La peculiarità di questa X6 sta nella sua colorazione, realizzata in collaborazione con Surrey NanoSystems, azienda che ha inventato il Vantablack.

Vantablack è il più nero dei neri, una particolare vernice nera composta da nanotubi di carbonio che trasmette all’occhio e al cervello umano la sensazione di bidimensionalità, quasi un vuoto, un buco nero in grado di annullare la percezione della tridimensionalità e ridurre al minimo il riflesso della luce, diversamente da quanto di solito accade alle vetture scure.

Un nero profondo e unico, dunque, il Vantablack, che Bmw ha fortemente voluto per sottolineare il carattere della sua X6. Surrey NanoSystems, oltretutto, ha rifiutato le proposte di diversi costruttori di automobili prima di scegliere di puntare tutto su Bmw X6 che, spiega una nota, sarà il primo e unico veicolo al mondo dalla carrozzeria in Vantablack VBx2, una variante inizialmente ideata per utilizzi in ambito architettonico e scientifico.

La prima generazione di Vantablack, spiega l’azienda, è in grado di assorbire il 99,965% della luce, praticamente azzerando ogni riflesso. Bmw X6 ha scelto di abbinare il Vantablack all’iconico set di illuminazione composto dai fanali anteriori, quelli posteriori e la distintiva griglia frontale retroilluminata.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!