Seguici su
Innovazione 12 Ottobre, 2020 @ 2:45

Dentro la mini casa intelligente che assomiglia a un’astronave

di Jader Liberatore

Contributor

Content writer e consulente, mi occupo di digital marketing e tech.Leggi di più dell'autore
chiudi
(Courtesy Nestron)

Dagli smart speaker ai sistemi oscuranti automatizzati, sempre più spesso sentiamo parlare di domotica e dispositivi elettronici intelligenti che possiamo installare nelle nostre case per migliorare gli spazi in cui viviamo quindi ottimizzare le attività che svolgiamo quotidianamente. E sebbene ci siano già numerose vie percorribili per rendere smart un luogo dedicato al lavoro o alla vita privata, non mancano all’appello le alternative originali ma soprattutto già pronte all’uso e dotate di ogni tecnologia per essere sfruttate a pieno evitando macchinosi processi di configurazione. Infatti, arriva da Singapore una nuova soluzione per abitare che si può definire comoda ma soprattutto intelligente: sebbene gli spazi messi a disposizione non siano poi così grandi. Si chiama Cube Two ed è quella che chiameremmo una tiny house – una casa in miniatura – prefabbricata, dotata di un sistema di intelligenza artificiale che consente agli inquilini di eseguire una serie di attività semplicemente utilizzando la voce. In modo molto simile agli assistenti vocali che già conosciamo come Siri o Alexa, Nestron – il produttore – ha pensato bene di implementare un sistema battezzato con il nome Canny che attraverso il controllo vocale consente all’utente di gestire i vari dispositivi installati nell’appartamento come l’impianto di illuminazione, la temperatura e le tende.

Tuttavia, a seconda delle necessità e le richieste del cliente, è possibile aggiungere eventuali elettrodomestici smart che potranno essere controllati direttamente dallo smartphone. Ampia circa 26 metri quadri e con un design open concept che la rende molto simile a un’astronave, C2 è suddivisa in quattro aree differenti – cucina soggiorno, camere da letto e bagno con doccia – ed è ovviamente dotata di tutti gli accessori e complementi d’arredo che permettono di viverla in piena comodità, infatti, sono forniti in dotazione: lavello, cappa aspirante, divano, tavolo da pranzo e armadi. Progettata per ospitare fino a 4 persone, è costruita in gran parte con materiali riciclabili e grazie al sistema di isolamento termico efficace e i pannelli solari installabili sul tetto come optional, può essere considerata una casa a zero emissioni e attenta all’ambiente. Con una dimensione totale pari a 8,7m (lunghezza) × 3,4m (larghezza)× 3,1m (altezza), per la sua installazione non sono necessarie le fondamenta ma è importante disporre di una superficie piana e, successivamente, sarà subito pronta per essere utilizzata. Stando a quanto riportato sul sito ufficiale del produttore, il modello base della mini casa intelligente Cube Two costa poco più di 50mila euro – per l’esattezza 59mila dollari – e la consegna è prevista in tutto il mondo. La mini casa è inoltre fornita una garanzia di 15 anni sulla struttura e 2 anni per gli elettrodomestici.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!