Armani e la maison svizzera Parmigiani Fleurier insieme per la prima collezione di alta orologeria

Giorgio Armani
Share
Giorgio Armani
Giorgio Armani

di Eva Desiderio

Mai come oggi la clientela internazionale del lusso vuole esclusività, pezzi unici, lavorazioni a mano. Così dopo l’alta gioielleria presentata alcuni mesi fa ecco ora che arriva l’alta orologeria firmata Giorgio Armani. L’annuncio stamani: il grande stilista ha siglato un accordo con Parmigiani Fleurier per la creazione della collezione di alta orologeria Giorgio Armani, in vendita a novembre 2021.

Le due realtà, italiana e svizzera, si incontrano per la prima volta per dare vita una serie di sofisticati segnatempo realizzati interamente a mano e in edizione numerata, testimonianza della ricerca costante di oggetti di lusso esclusivo. Fondata nel 1996, Parmigiani Fleurier è improntata al forte genio artistico del suo fondatore, Michel Parmigiani, maestro orologiaio e restauratore, che combina gusto estetico italiano a meticolosità svizzera. Nota per l’altissima qualità degli orologi di cui realizza ogni singolo componente nei propri laboratori, Parmigiani Fleurier trasferisce in segnatempo di superlativa fattura il senso estetico e creativo di Giorgio Armani.

Giorgio Armani (Courtesy of Giorgio Armani)

“L’incontro con Parmigiani Fleurier è stato naturale. Ci accomuna il culto della perfezione e la ricerca del bello come espressione di valori senza tempo. Questa serie di orologi è la sintesi della mia visione”, ha detto Giorgio Armani, “fatta di precisione della linea e pregio della materia, applicata a prodotti speciali. Penso che un oggetto che esprime l’eccellenza, per estetica, qualità e realizzazione, sia destinato a durare per sempre. In Parmigiani Fleurier ho trovato un partner ideale per sperimentare un nuovo linguaggio”.

Stessa soddisfazione e orgoglio sono espressi anche dal marchio svizzero. “Siamo onorati e felici di cooperare con il Gruppo Armani. La visione di Michel Parmigiani per il mantenimento dell’eccellenza del patrimonio orologiero del passato, orientata al futuro, è valorizzata dal binomio con una delle più eccellenti aziende al mondo. L’idea di stile di Giorgio Armani è unica e iconica, siamo onorati di poter mettere a disposizione i nostri artigiani per esprimere questa visione attraverso un prodotto nei parametri qualitativi e di finitura che ci sono riconosciuti”, dice Davide Traxler, ceo di Parmigiani Fleurier, manager di grande fama nel mondo dell’orologieria di lusso (sotto di lui per anni la responsabilità di Chopard Italia e poi di Corum). Gli orologi, disegnati da Giorgio Armani in collaborazione con Michael Parmigiani saranno prodotti in Svizzera da Parmigiani Fleurier e venduti esclusivamente in selezionate boutique Giorgio Armani.