Otto creator sul tetto dei social. La Defhouse di Milano è il primo hub di formazione per gli influencer

DefHouse, la casa milanese dove si formano gli influencer
Share
DefHouse, la casa milanese dove si formano gli influencer

Di Enzo Argante

A Milano (indirizzo secretato) la prima concept-house made in Europa sintonizzata con la GenerazioneZ. Otto talent/creator/tiktoker e chi più ne ha più ne metta, comunque in grado di mettere insieme qualcosa come 16 milioni di followers, studiano, giocano, ballano, postano, incontrano personaggi della cultura e non, ma soprattutto ci vivono giorno e notte. Si chiama DefHouse ed è una casa più unica che rara (con lustrini e paillettes anni ’80) in cui si esplorano vita e ‘miracoli social’, ma anche valori e gusti, dei nostri giovani eroi. Un modo – non certo come un altro – per capire stili di vita (e perché no, di consumo) e aprire una finestra sulle nuove generazioni.

La DefHouse nasce da un’idea di Luca Casadei e Giuseppe Greco firmata da WSC (Web Stars Channel): “Una casa ispirata ed aspirazionale per il mondo della GenZ, interattiva e ad alto contenuto tecnologico, studiata nei particolari in modo tale che qualsiasi spazio sia stimolante per produrre un contenuto. Non è quindi solo una semplice location, bensì un vero e proprio media a 360° che comunica con la propria voce, attraverso i propri profili social e quelli degli ospiti”.

I ragazzi (tra i 16 e i 20 anni) sono stati selezionati dopo aver esaminato centinaia di profili social: “C’è chi è portato per il ballo, chi per il canto, altri per la recitazione e così via – spiega Giuseppe Greco – la scelta è stata fatta non in base alla loro popolarità o al numero di followers sui social, ma perché abbiamo intravisto in loro un talento da coltivare e la capacità di funzionare come gruppo, per contaminarsi a vicenda e dare un valore più alto al progetto”.

I ragazzi vivono la loro vita in assoluta autonomia ma sono anche coinvolti in corsi di formazione sia su temi artistici che di attualità come l’ecologia e la sostenibilità, la politica e le forme di comunicazione (verbale e non verbale), nonché sulle nuove professioni digitali. Precisazione d’obbligo: Defhouse non è una piccola ‘casa del grande fratello’, non è un reality show, non ci si può ‘sbirciare’ dentro insomma. I ragazzi decidono se, come e quando comunicare via social.

WSC (Web Stars Channel) è una digital company specializzata nel creare contenuti attraverso l’anima del gruppo, i creator più seguiti d’Italia come Favij, i Mates, LaSabri e Giulia Penna, Yotobi e Pow3r. Nata nel 2012 da un’intuizione di Luca Casadei, è la prima realtà sul mercato italiano ad avere compreso le logiche della rete ed il potenziale dei contenuti web-nativi, traducendoli in opportunità per il mercato. Grazie alla capacità di dialogare con le piattaforme digital si è consolidata nel panorama nazionale come fucina di nuovi talenti e come punto di riferimento per tutti i brand che scelgono di comunicare con le nuove generazioni, dai Kids alla GenZ.

QUESTI SONO I RAGAZZI 

Simone Berlini

Tiktok https://www.tiktok.com/@simoneberlini

Instagram  https://www.instagram.com/simoneberlini/

 

Davide Moccia

Tiktok https://www.tiktok.com/@mocciadavide

Instagram  https://www.instagram.com/davidemoccia/

 

Alessia Lanza

Tiktok  https://www.tiktok.com/@alessialanza

Instagram  https://www.instagram.com/alessialanza/

 

Florin Vitan

Tiktok https://www.tiktok.com/@florin_vitan_official

Instagram  https://www.instagram.com/florin_vitan_official/

 

Tommaso Donadoni

Tiktok https://www.tiktok.com/@tommaso_donadoni

Instagram  https://www.instagram.com/tommasodonadoni/

 

Yusuf Panseri

Tiktok https://www.tiktok.com/@panseriyusuf

Instagram  https://www.instagram.com/panseri.yusuf/

 

Jasmin Zangare

TikTok  https://www.tiktok.com/@iamzangare

Instagram  https://www.instagram.com/zangare/

 

Marco Bonetti

Tiktok https://www.tiktok.com/@iambonetti

Instagram  https://www.instagram.com/iambonetti/