Green Re-Start: sostenibilità, innovazione e ospiti di lusso al centro dell’evento di Forbes Italia

Share

Si è conclusa la rassegna digitale “Forbes Green Re-Start”, una giornata di incontri e interviste che ha tracciato un percorso di innovazione, durante il quale istituzioni, enti e società private hanno potuto approfondire diverse tematiche legate al progetto strategico dell’innovazione e della sostenibilità. Un’occasione per l’Italia di esprimere valori di riferimenti in quella filiera di economia circolare che è nell’ambizione di ogni sistema economico avanzato ma anche di proporsi all’attenzione internazionale nel ruolo di protagonista economico e sociale.

Nella rassegna sono state approfondite e discusse le molteplici problematiche del sistema economico attuale, quali la realizzazione di un reale processo di semplificazione normativo e burocratico, una corretta gestione della logistica delle filiere produttive e delle risorse materiali (a cominciare dai rifiuti) fino al modello estremamente attuale dell’economia delle performance.

Nel primo incontro denominato “Transizione Sostenibile” che ha visto la partecipazione degli speakers Giulia Genuardi, Head of Sustainability Planning and Performance Management & Human Rights di Enel, di Lucia Leonessi, direttore generale -Confindustria Cisambiente e di Attilio Punzo– direttore Mercati e Data Management GSE, si è discusso di come la promozione delle fonti rinnovabili e l’adozione di soluzioni intelligenti nella gestione delle risorse, siano il binomio perfetto per poter garantire modelli di business sostenibili orientati allo sviluppo e al futuro.

Nel secondo appuntamento denominato “Obiettivo di Squadra” si è esaminato come la circolarità sia una grande sfida per il mondo industriale e di come l’innovazione tecnologica possa fornire la capacità di integrare processi e modelli di business valorizzando così la filiera produttiva e preservando al tempo stesso i vari ecosistemi ambientali. Gli speakers che hanno partecipato all’incontro sono stati Vincenzo Accurso, Chief Operating Officer- NextChem, Camilla Colucci, Co-Founder & Ceo di Circularity, Andrea Giustini, Presidente del Gruppo EcoEridania, Federica Guelfi, Circular Economy Project Manager- DNV e Vincenzo Tundo, Direttore Marketing e Trade Marketing Italia – Acqua Minerale San Benedetto S.p.A.

L’ultimo incontro della giornata denominato “Il rifiuto una risorsa” ha visto lo special guest Roberto Cavallo, fondatore e amministratore delegato di ERICA Soc. Coop., approfondire assieme a Enzo Argante (Responsibility Special Contributor di Forbes Italia e moderatore designato dell’evento), le tematiche legate a una corretta gestione dei rifiuti, una sfida estremamente attuale che, se gestita correttamente, può divenire una preziosa risorsa per l’economia e per la società.

Forbes Green Re- Start è stato reso possibile grazie al contributo dei Green Leader Circularity, Enel, San Benedetto, dei Green Partner DNV, Gruppo EcoEridania, NextChem e con la collaborazione di Confindustria Cisambiente e di GSE, gestore servizi energetici.