Come reinventare il modo in cui le aziende fanno business

Christian Klein, ceo di SAP
Christian Klein, ceo di SAP
Share

Nel corso di SAPPHIRE NOW, l’evento globale che SAP dedica alla business community, Christian Klein, ceo di SAP, ha mostrato come l’azienda sta aiutando le organizzazioni di tutto il mondo a diventare imprese intelligenti connettendosi con una comunità di network e crescendo sostenibilmente. 

“La tecnologia ha aiutato società, persone e aziende ad adattarsi rapidamente ai cambiamenti imposti dallo tsunami del Covid-19” ha affermato Klein. “Abbiamo lavorato fianco a fianco dei nostri dipendenti e dei clienti in tutto il mondo sia per rendere le catene di approvvigionamento più resilienti, reinventare i modelli di business, creare customer experience uniche, sia per sviluppare nuovi modelli di lavoro. Solo insieme, siamo riusciti a ottenere questo”.

Una Business Network estesa e la sostenibilità guidano la crescita

Christian Klein, ceo di SAP
Christian Klein, ceo di SAP

Klein ha annunciato la creazione della più grande e completa business network del mondo, insieme a nuovi standard e strumenti di monitoraggio della sostenibilità. Oltre 5,5 milioni di aziende membri del nuovo SAP Business Network, potranno accedere a un singolo portale per ottenere una visione olistica sull’ecosistema della loro supply chain, su logistica e tracciabilità, e sulla gestione e manutenzione degli asset. Secondo Klein è tempo di integrare la sostenibilità nella strategia di  business per renderla una dimensione standard della gestione aziendale. SAP ha quindi creato un nuovo portafoglio per aiutare le aziende a promuovere pratiche sostenibili all’interno della propria organizzazione e lungo l’intera catena del valore. 

L’obiettivo dichiarato di SAP è rendere misurabile la protezione del clima, rendere visibili diversità e inclusione e trasparenti le responsabilità etiche. “Le aziende più resilienti sono state quelle che hanno abbracciato la tecnologia per trasformare i loro processi di business. In primis, la crisi sanitaria ha sottolineato la necessità che ogni azienda diventi un’impresa intelligente”, ha affermato Klein. “La seconda evidenza è stata che nessuna azienda può fare business da sola. Vinciamo insieme come comunità, e il maggiore valore arriva dal network e dalle interconnessioni che si stringono in tempo reale. Il terzo aspetto è che dobbiamo agire ora sulla sostenibilità con l’obiettivo di zero emissioni, zero rifiuti, zero diseguaglianze”.