Entro il 2025 General Motors investirà 35 miliardi di dollari nell’elettrico e nella guida autonoma

Mary Barra è il ceo di General Motors. (Photo by Bill Pugliano/Getty Images)
Share

General Motors ha annunciato che entro il 2025 porterà a 35 miliardi di dollari gli investimenti per veicoli elettrici e guida autonoma. La cifra è stata aumentata del 75% rispetto all’impegno inizialmente annunciato annunciato a marzo 2020, pari a 20 miliardi, e già incrementato a 27 lo scorso novembre. Il maggior investimento mai realizzato dall’azienda accelererà la sua strategia di trasformazione per diventare leader di mercato EV in Nord America, numero uno globale nella tecnologia delle batterie e delle celle a combustibile attraverso le sue piattaforme Ultium e Hydrotec e, attraverso Cruise, la prima a commercializzare in completa sicurezza la tecnologia di guida autonoma su larga scala.

“Stiamo investendo”, dice Mary Barra, presidente e ceo di GM, “in modo aggressivo in un piano completo e altamente integrato per assicurarci che General Motors guidi tutti gli aspetti della trasformazione nella mobilità verso un futuro più sostenibile. GM punta a vendite globali di EV per oltre 1 milione di auto l’anno entro il 2025 e stiamo aumentando i nostri investimenti per scalare più velocemente il mercato, perché vediamo crescere negli Stati Uniti lo slancio per l’elettrificazione, insieme alla domanda dei clienti per la nostra gamma di prodotti”.

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it Iscriviti

Share