Schermi a 120 pollici, immagini in 8K, prezzi fino a 237mila euro: cinque luxury smart tv

smart tv
(foto Getty)
Share

Il governo italiano ha deciso di assegnare un bonus di 100 euro per la rottamazione degli attuali televisori a tutti i cittadini, senza tener conto del loro livello di reddito. Gli odierni tv set che non sono compatibili con lo standard di trasmissione introdotto a partire dal 2022, infatti, rischiano di restare al buio. Tecnicamente il nuovo standard si chiama Dvb-T2 e ci offre una rara occasione per accedere a immagini di altissima qualità, come quelle che oggi mettono a disposizione le grandi marche di televisori. Sono a tutti gli effetti super-tv connesse a Internet e in grado di ridarci immagini 4K e 8K, ovvero otto volte l’alta definizione.

Le “luxury smart tv”

1 | Il Neo QLed della Samsung adotta una tecnologia Quantum Matrix Pro. In parole semplici, significa che questo televisore evita accuratamente la sensazione di appannamento che si verifica con gli schermi standard, a causa di bande la cui luminosità non è perfettamente omogenea. Le immagini di qualità 8K sono guidate da un processore dedicato, il Neo Quantum 8K attraverso intelligenza artificiale. L’Infinity Screen, come quello adottato dagli smartphone top di gamma della casa sudcoreana, ha abolito ogni traccia di cornice. Il Neo QLed appeso al muro ha lo stesso impatto di un dipinto a olio.

Il Neo QLED di Samsung.

2 LG Signature Oled 88 pollici 8K costa oltre 30mila euro per la versione a 88 pollici e fa entrare in salotto uno schermo degno del cinema. Le immagini dello sport sono estremamente fluide e dettagliate. Lg mette a disposizione un angolo di visione così ampio che non richiede allo spettatore di sedersi di fronte all’apparecchio.

LG Signature Oled 88

3 Sharp 8MB 120C, esagerato fin dal prezzo: 237mila euro per un display da 120 pollici (304 centimetri di diagonale dello schermo). La risoluzione è in 8K e le immagini in 7.680 per 4.320 pixel garantiscono un’altissima qualità di immagine anche con dimensioni così ampie. Integra un lettore multimediale.

Sharp 8MB 120C

4 Sony Bravia XR completa il sistema operativo proprietario di Google, Android, che espande le sue capacità e gli permette di accedere alla Google Tv. Design minimale molto giapponese e pannello lcd prodotto dalla coreana Lg. La parte audio è molto curata e i suoni escono direttamente dallo schermo, non sopra o sotto il pannello. Integra intelligenza artificiale per gestire al meglio le performance del 4K.

smart tv Sony Bravia XR
Sony Bravia XR

5 Bang & Olufsen Beovision Eclipse Il marchio è di per sé un benchmark dell’alta fedeltà, abbinata a un design minimalista e insieme sontuoso. L’audio si basa su tre canali con un sistema musicale all-in-one. Lo schermo rimanda immagini cristalline e il corpo della tv è realizzato in alluminio organico. Gli 8 milioni di pixel auto-illuminanti offrono un nero molto profondo.

smart tv Bang Olufsen Beovision Eclipse
Bang Olufsen Beovision Eclipse