Il 4 novembre va in scena Corporate Digital Learning Summit: l’evento sulla formazione digitale

corporate digital learning summit altaformazione
Share

Quando nel 2001 Altaformazione inizia la sua attività e si affaccia al mondo delle imprese proponendo la sua visione di formazione in distance learning, risulta quantomeno pioniera nel settore. Il suo ideale è quello di trasformare e migliorare la formazione per renderla più vicina alla vita quotidiana e accessibile grazie alle nuove tecnologie. Vent’anni e oltre 150 clienti – grandi corporate più tardi, la sua visione risulta oggi più che mai vincente, oltre che chiaramente necessaria.

Non è un caso, d’altronde, se gli Osservatori Internazionali hanno di recente aggiornato al rialzo le proiezioni a cinque anni dello sviluppo del mercato Digital Learning mondiale, un mercato che, secondo il rapporto Global Market Insights, crescerà di oltre l’8% annuo, raggiungendo i 375 miliardi di dollari nel 2026. 

Nata come factory produttiva, Altaformazione è oggi in grado di offrire molteplici e innovative soluzioni in Digital Learning, modellate sulle esigenze formative del cliente e dei learner, e legate a modalità di apprendimento che si distinguono per il giusto mix tra contenuto, design e innovazione tecnologica.  Accanto alla creazione di Custom Digital Learning, lo sviluppo di ambienti di apprendimento – Learning Experience Environment (LXE) – altamente personalizzati, aperti, social e game-inspired per favorire l’engagement delle persone. A cui si aggiunge il servizio di Learning Advisory, un’attività di consulenza modulare, finalizzata ad assicurare una nuova ed efficace Learning Experience, attraverso il disegno della migliore Learning Strategy aziendale. 

Vittorio Zingales, ceo di Altaformazione
Vittorio Zingales, ceo di Altaformazione

Corporate Digital Learning Summit: i dettagli dell’evento

Tutti questi aspetti costituiscono gli ingredienti principali del Corporate Digital Learning Summit, di cui Forbes Italia è media partner, previsto per il prossimo 4 novembre a Milano nella prestigiosa sede di Palazzo Mezzanotte, in Borsa Italiana, icona e centro della vita finanziaria nazionale. Un format innovativo, legato per la prima volta a una fruizione ‘ibrida’: potrà infatti essere seguito sia live che da remoto, grazie a Hyla Digital, un esclusivo ambiente digitale sviluppato per consentire una partecipazione a 360 gradi ovunque ci si trovi. Una nuova dimensione per gli eventi aziendali.

Il Corporate Digital Learning Summit nasce dalla volontà di ispirare il mondo HR e L&D sui temi più rilevanti della formazione digitale, coinvolgendo ogni anno CEO, HR Director, Responsabili L&D ed esperti del settore. Una giornata business oriented dedicata ai principali trend topic del Digital Learning: Storytelling, Gamification, Simulazioni, Realtà Virtuale, Social Learning, Multimedia Learning Path e Advanced Digital Learning, tra gli altri. Attraverso la condivisione di case history di successo e l’analisi di possibili metodologie ed evoluzioni future in ambito formativo. Si alterneranno sul palco oltre trenta Top Speaker nazionali e internazionali provenienti da altrettante illustri corporate, tra cui: OECD, Credem, Generali, Mylia, Aif, Fonarcom, ASFOR, Cfmt, Cerved, Deutsche Bank, Hewlett Packard, Tim, Snam, Liuc Business School, Intellera Consulting, Hermes, EF, Lamborghini, Ducati, Aruba, Sogei, Agos, Vodafone, Eni, WeBuild, Monte dei Paschi di Siena, Gucci, VeroVolley, Fondazione Scuola Beni Attività Culturali, Leonardo, Ferrovie dello Stato italiane. Ospiti d’eccezione il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi e Valerio Rossi Albertini, fisico, primo ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche e divulgatore scientifico.

Non solo condivisione di best practice: la giornata sarà infatti arricchita da tavole rotonde su diversi temi: dal dibattito con i CEO sul coraggio e la fiducia nelle organizzazioni, alla riflessione sul ruolo degli Innovation Manager di oggi, fino all’approfondimento dei trend topic del mondo HR e della formazione. Un rappresentante dell’OCSE – Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico – presenterà poi i dati frutto della Digital Learning Survey 2021: un importante studio di ricerca intercompany, condotto da Altaformazione, AIF – Associazione Italiana Formatori e ASFOR – Associazione Italiana per la Formazione Manageriale, volto fotografare lo stato dell’arte della formazione in digital learning in Italia. 

Tutto questo sarà visibile attraverso Hyla Digital: l’ambiente ad alto tasso di interazione pensato per una partecipazione più che mai attiva! Ogni persona potrà scegliere il miglior punto di vista, passando, ogni volta che vorrà, dai Testimonial sul Palco Centrale al posto in Prima Fila, dall’overview della Platea alle Breakout Room con le interviste ai Testimonial, fino ai Focus degli Sponsor direttamente dagli Studios di Altaformazione. 

L’evento è gratuito, ma su iscrizione. Le persone interessate potranno iscriversi fino al giorno stesso.
Per informazioni:
[email protected]
www.digital-learning-summit.it