Torna la 4cLegal Academy, il primo talent dedicato al mercato legale italiano

4clegal
Share

Tutto pronto per la terza edizione della 4cLegal Academy, il primo talent dedicato al mercato legale italiano. L’Academy formerà i giuristi di domani attraverso una serie di 10 puntate, in onda ogni mercoledì a partire dal 26 gennaio sul canale televisivo di Forbes dedicato alla business community (Sky Canale 511).

La presentazione ufficiale della terza edizione della 4cLegal Academy sarà trasmessa giovedì 20 gennaio dalle 10:30 sui canali social ufficiali di Forbes Italia, anche quest’anno media partner dell’iniziativa.

Il talent 4cLegal Academy è stato accolto, sin dalla prima edizione, come un format innovativo e all’avanguardia, in grado di mostrare un mercato legale diverso da quello al quale siamo  generalmente abituati: entusiasmante e promotore di valori come la trasparenza, la sana competizione e il merito.

Giudici, formatori e docenti della 4cLegal Academy

Invitati all’appuntamento del 20 gennaio i giudici Alessandro Renna (ceo e founder di 4cLegal), Lorena Urtiti (legal head hunter) e Mario Alberto Catarozzo (business coach e formatore). Saranno presenti anche molti docenti e formatori che incontreranno i talenti per un percorso che culminerà con la scelta del Legal Talent of the Year 2022. “In questa edizione della 4cLegal Academy trattiamo i temi di maggiore attualità per il nostro mercato” spiega Alessandro Renna. “Dalla sostenibilità alla digital transformation, passando per le soft skills, l’evoluzione del ruolo del giurista e le nuove dinamiche del lavoro. Non mancheranno temi legali cruciali come quelli relativi al trattamento dei dati, al Merger & Acquisition, alla negoziazione contrattuale e agli istituti primari del diritto. Sarà un’edizione straordinaria”.

I formatori: Paolo Balboni (Founding Partner di ICT Legal Consulting), Christian Iannaccone (Partner Corporate DLA Piper), Barbara Donato (Avvocato del Dipartimento Corporate DLA Piper), Carlo Alberto Giovanardi (Managing Partner Giovanardi Studio Legale), Roberta De Matteo (BD & Communications Senior Country Director Orrick), Isabella Fusillo (Consulente di strategia, marketing, comunicazione e PR per gli Studi Legali e Fiscali, Partner Gruppo Stratego).

I docenti nelle aziende: Gabriella Scapicchio (Sindaca di Le Village by Credit Agricole), Alessandra Bini (Senior Counsel, Head of Legal Department IBM Italia), Davide Pellizzari (Credit Collection & Chief Legal Operations Officer di A2A), Sonia Fernandez (Legal Director di Heidelberg Cement), Gian Battista Lazzarino (Direttore Strategy & Innovation di BIP), Patrizia Pasetti (Responsabile Governance e Innovazione Digitale Direzione Legal e Tax di Tim), Giovanna Moschetto (Vp & General Counsel di Vertiv).

La diretta sarà moderata da Luigi Dell’Olio, giornalista di Forbes, in compagnia di Giuseppe Alviggi e Antonio Del Vecchio, giornalisti e partner di Gruppo Stratego. Sarà inoltre presente Denis Masetti, presidente di Bfc Media, e Mario Umberto Caccuri, vincitore della seconda edizione dell’Academy.

Le novità della terza edizione

Nel corso della presentazione saranno illustrate le novità della terza edizione della 4cLegal Academy, che anche quest’anno vedrà la partecipazione di 5 brillanti laureati in Giurisprudenza, messi alla prova sulle loro competenze giuridiche, soft skills e capacità di visione. Alla fine del loro percorso formativo, articolato in sette prove giuridiche e manageriali proposte da grandi aziende e sette momenti di training con altrettanti protagonisti del mondo legale, saranno i tre giudici a valutare e decretare il migliore che si laureerà Legal Talent of the Year 2022.

La 4cLegal Academy è realizzata da 4cProduction, la nuova casa di produzione di 4cLegal dedicata al mercato legale. Il format nasce da un’idea di 4cLegal, la società specializzata nell’offerta di soluzioni digitali e consulenziali finalizzate a una gestione ottimale del c.d. “legal procurement”. Le piattaforme 4cLegal sono scelte dai maggiori operatori del mercato legale per gestire accreditamento e selezione dei professionisti attraverso una metodologia trasparente, tracciabile e concorrenziale (“due diligence” e “beauty contest”).

In continuità con il core business, la mission di 4cLegal è, in senso più ampio, quella di innovare il mercato legale, una proposition che si riflette nella seconda anima aziendale, quella di 4cProduction: focus di questa divisione aziendale è una comunicazione realizzata attraverso format audio-video innovativi e contenuti originali che cambiano i linguaggi classici del mercato legale (programmi televisivi, spot, documentari, format costruiti ad hoc sugli obiettivi del cliente).

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it Iscriviti