Lexus rivela la sua supercar elettrica: batteria allo stato solido e autonomia di oltre 700 km

Lexus
Share

Lo scorso dicembre la Toyota ha presentato la sua strategia elettrica che la porterà, entro il 2030, a commercializzare 30 modelli a emissione zero. Per raggiungere questo obiettivo la compagnia ha messo sul piatto 62 miliardi di euro. Durante la presentazione del piano la Toyota ha mostrato molti dei modelli a batteria che vedremo nei prossimi mesi. Tra le varie concept, quella che ha colpito di più è stata indubbiamente una delle quattro sportive della Lexus.

Il marchio di lusso di proprietà della Toyota ha dichiarato che entro il 2030 venderà nei mercati più importanti esclusivamente modelli elettrici. E la prima ad arrivare sarà quella che fino ad ora è nota come Lexus Electrified Sport. Il marchio fondato nel 1989, dopo averla mostrata durante la presentazione del piano, ha diffuso ulteriori immagini teaser per trasmettere un’idea piuttosto precisa di come sarà la futura supercar.

Lexus

Lexus, purezza stilistica e prestazioni da supercar

Osservandola, appare subito chiaro che la Lexus realizzerà delle elettriche che saranno caratterizzate da una “purezza” stilistica. Del resto le fluide linee della Lexus Electrified Sport trasmettono proprio questi concetti: dinamicità e purezza. Sono tanti gli elementi della vettura che colpiscono. Ad esempio il gioco di pieni e vuoti che si può trovare all’anteriore e che viene riproposto anche al posteriore, dove fanno bella mostra i fanali che si sviluppano in orizzontale. Colpisce molto anche la ridotta altezza da terra e la linea del tetto molto inclinata, che va a definire una cellula dell’abitacolo arretrata e piuttosto rastremata. 

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, bisogna ancora aspettare. La Lexus si è limitata a comunicare che la vettura è in grado di scattare da 0 a 100 in meno di 2 secondi e di percorrere circa 700 km con un unico rifornimento di energia. Dovrebbe essere il primo modello con a bordo una batteria allo stato solido, tecnologia nella quale la casa ha investito molto.

Lexus

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it QUI.