Così questa startup vuole diventare il punto di riferimento nella creazione di lead e nella vendita di contratti

Marco Masi
Share

Competenze complementari, stima reciproca e lungimiranza. È questa la ricetta alla base di Sales Performance, agenzia che si occupa di gestione e vendita di lead, di performance marketing e di chiusura di contratti nel campo delle utility attraverso un team di vendita telefonica all’avanguardia. Il progetto, sviluppato da Marco Masi e Francesco De Gaetano, inizia a prendere forma nel 2016 per poi diventare realtà alla fine del 2018.

Come nasce il progetto Sales Performance

Masi, esperto di Business Management, proviene da un’esperienza di 15 anni nel mondo digital e performance marketing, mentre Francesco De Gaetano ha 18 anni di esperienza nella vendita telefonica. La collaborazione tra i due nasce proprio da un proficuo rapporto professionale: Masi aveva una sua digital agency e una società nelle telecomunicazioni e proprio De Gaetano si occupava, attraverso una sua società, di fissare gli appuntamenti per i venditori attraverso un call center. Quando i due hanno iniziato a percepire un calo del settore nei servizi di presa appuntamenti, è iniziata la fase di incubazione del progetto Sales Performance.

Francesco De Gaetano nel contact center di Sales Performance

Dai contatti ai contratti

Sales Performance è anche in grado di contrattualizzare direttamente i clienti intercettati tramite la propria struttura di contact center altamente qualificata. L’agenzia lavora principalmente per brand di Tlc, prossimamente, del settore energy e da metà 2023 di mutui, assicurazioni e noleggio a lungo termine. Sono due le macroaree di specializzazione dell’agenzia: una parte dedicata alla lead generation e una dedicata alla vendita telefonica.

“Nella prima fase si lavora con uno dei brand interessati a comprare contatti caldi (lead)”, spiega Masi, “e concordando un costo per lead intercettiamo solo gli utenti potenzialmente interessati, grazie ai nostri algoritmi ed a tutto il nostro team specializzato in Lead Generation. L’altra attività di pari importanza è quella di contact center dove i partner ci chiedono oltre alla generazione di leads altamente qualificati di chiudere i contratti per loro, con percentuali di chiusura molto alte (30%). In questo caso sfruttiamo a pieno la preparazione di De Gaetano nel settore”.

“Abbiamo fatto una rivoluzione”, dice De Gaetano, “passando dall’operatore di call center malpagato, frustrato e poco preparato a un professionista della comunicazione e della vendita telefonica, preparato, motivato e ben pagato. È questa la nostra ricetta per avere medie di chiusura nettamente superiori ai nostri competitor”.

I piani per il futuro

Il piano della società è di diventare, come spiega Masi, “l’agenzia digitale italiana di riferimento per la creazione di lead di qualità e la generazione di contratti nel settore delle utility attraverso la nostra consolidata competenza in lead generation ed un contact center altamente qualificato”. Il progetto prevede anche l’ingresso di nuovi investitori al fine di velocizzare i piani di crescita. I numeri sembrano essere tutti dalla parte dell’agenzia con una crescita evidente: Nel primo e secondo anno di vita, Sales Performance ha triplicato i suoi fatturati. “Ora”, spiega Masi, “puntiamo nel 2022 a 1 milione di euro di Ebitda raddoppiando il risultato nel 2023.E siamo convinti di essere solo all’inizio di questa fantastica storia”.

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it Iscriviti