Il calcio italiano entra nell’era dei dati: accordo tra Lega Serie A e la startup tech Kama.Sport

valore rose serie a
(foto Paolo Bruno – Getty Images)
Share

Lega Serie A, la massima lega professionistica di calcio in Italia, ha firmato un accordo con Kama.Sport, startup attiva nello sport-tech. La partnership di lungo termine prevede tre principali linee di collaborazione: sostegno alla trasformazione digitale dei club di Serie A, internalizzazione dei provider Lega Serie A e supporto per tecnologie e attività innovative.

I dettagli dell’accordo

Carlo Bertelli Coverciano
Carlo Bertelli, cofondatore di Kama.Sport

Kama.Sport e Lega Serie A puntano, attraverso questa collaborazione, a fornire strumenti e tecnologie state-of-the-art, utili alla definizione di strategie e decisioni basate sui dati al servizio dei tecnici. La piattaforma Kama, che verrà distribuita ai club di Serie A a partire da questa stagione, vuole fornire alle aree sportive strumenti innovativi per l’analisi di enormi quantità di dati a oggi difficilmente esplorabili. Le aree tecnico-sportive potranno fruire di integrazioni native che caratterizzano la piattaforma all-in-one di Kama, come l’esplorazione dei dati posizionali, l’analisi pre-post match, l’analisi della performance in campo con dati ed indici avanzati e numerosi altri strumenti di match e video analysis.

Nel medio periodo verrà attuato un piano di internalizzazione dei processi e dei progetti attualmente esternalizzati. In particolare, sarà avviata la progettazione di un sistema integrato per la gestione di diverse tipologie di dati acquisiti da Lega Serie A, per offrire metadati esclusivi e univoci a tifosi e appassionati.

La partnership di lungo periodo si pone anche l’obiettivo di realizzare progetti di innovazione ad alto valore aggiunto, su direttive strategiche coordinate da Lega Serie A. La collaborazione con Kama.Sport verterà sulla progettazione e sviluppo di tecnologie avanzate di realtà virtuale e aumentata, intelligenza artificiale e tecnologie Web3, per facilitare esperienze sempre più immersive per il coinvolgimento degli appassionati di calcio di tutto il mondo.

“Un nuova era per la Serie A”

“L’accordo con Kama.Sport apre una nuova era nello sviluppo digitale della media company della Serie A. Grazie a questa partnership l’enorme quantità di dati prestazionali che ogni giorno vengono raccolti saranno elaborati e resi fruibili per permettere ai club di sfruttarli al meglio, al fine di raggiungere le più elevate performance sportive”, ha commentato l’amministratore delegato della Lega Serie A, Luigi De Siervo. “In un mondo in cui lo sviluppo dei dati e delle conoscenze assume sempre maggiore importanza, gli strumenti messi a disposizione da Lega Serie A attraverso Kama.Sport risultano fondamentali per mantenere il calcio italiano ai massimi livelli ed elevare il livello della competizione. Nel corso di questa partnership progetteremo inoltre un sistema in grado di mettere a disposizione degli appassionati metadati e statistiche sempre più elaborate, oltre a tecnologie avanzate come realtà virtuale ed aumentata che renderanno sempre più coinvolgente l’esperienza di tutti i tifosi”.

Entusiasmo condiviso anche da Carlo Bertelli, cofondatore di Kama.Sport: “Una notizia che trasforma l’intero calcio italiano. Il calcio sta cambiando rapidamente e questo accordo storico getta solide basi per cavalcare la rivoluzione data-driven che stiamo vivendo. Alla Lega Serie A forniremo strumenti tecnologici all’avanguardia per progettare e governare il cambiamento. Insieme trasformeremo idee e progetti ambiziosi in traguardi. L’accordo consolida il ruolo chiave di Kama.Sport nel panorama sport-tech internazionale.”

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it QUI.