Il valore dell’innovazione per Mapei e la partnership con Avanade

avanade e mapei
Share

Fondata a Milano nel 1937, Mapei è oggi uno dei principali produttori mondiali di materiali chimici per l’edilizia. L’azienda, negli anni, ha contribuito alla realizzazione e ricostruzione di alcune tra le più importanti opere architettoniche e infrastrutturali a livello internazionale, come la Statua della Libertà, il Teatro alla Scala, il Colosseo e dello stadio di Pechino. 

Mapei oggi conta 91 filiali attive in 57 paesi e 84 stabilimenti di produzione in 35 nazioni diverse, impiegando oltre 11.000 persone in tutto il mondo.

È la storia di un’azienda che non ha mai smesso di crescere e che, già nel 1978, ha vissuto la sua prima espansione all’estero, con l’apertura di uno stabilimento in Canada. L’internazionalizzazione è, infatti, uno degli elementi portanti della strategia aziendale, insieme a specializzazione, ricerca e sviluppo e sostenibilità. Ambiti tra loro connessi, che si alimentano a vicenda e che necessitano di una forte spinta all’innovazione per creare valore. Ed è proprio innovazione il tema su cui si sofferma Roberto Cavicchini, Corporate IT Director – Digital Transformation di Mapei.

Da sempre, l’innovazione è una strategia chiave in Mapei. Quindi, come crea valore per l’azienda?

L’innovazione è per Mapei un importante driver di crescita che sostiene la nostra espansione geografica e il progressivo consolidamento sui mercati internazionali, oltre che i nostri obiettivi di sostenibilità, specializzazione e ricerca e sviluppo. L’innovazione in Mapei si traduce sia nella creazione di nuovi modelli e processi, sia nell’adozione di nuove tecnologie. Ed è proprio in quest’ambito che si iscrive il progetto, supportato dal nostro partner Avanade, per l’implementazione di una nuova soluzione ERP con Dynamics 365 F&O.

E il capitale umano che ruolo gioca?

È una leva molto importante, insieme al nostro investimento nella crescita e nello sviluppo delle competenze interne. Durante il 2021, abbiamo erogato oltre 10.700 ore di formazione tecnica e più di 142.000 in totale. La valorizzazione del capitale umano ci ha portato, ad esempio, a strutturare un team di oltre 50 persone altamente specializzate in ambito Microsoft Dynamics. È anche nell’ottica di sviluppo delle competenze interne che la partnership con Avanade risulta particolarmente strategica. La nostra adesione al Programma di Innovazione  dell’azienda ci ha visto, infatti, partecipi nel percorso di formazione della School of Innovation che ha instillato nelle nostre persone un approccio aperto all’innovazione, potenziando i nostri processi decisionali.  Sempre nell’ambito del programma di Avanade, abbiamo inoltre preso parte a un iDay – Innovation Day – completamente dedicato alla nostra realtà. Un workshop che, attraverso le tecniche del Design Thinking, ci ha permesso di identificare e analizzare le nostre sfide per ideare percorsi di innovazione basati su nuovi modelli e tecnologie.

In merito al progetto Dynamics 365 F&O, quali sono i risultati ottenuti e quali i vantaggi futuri?

La nuova soluzione ERP Dynamics 365 verrà adottata in tutte le società Mapei. È stata già sviluppata in 16 filiali dell’Europa centrale e orientale e stiamo lavorando per lanciarla in altre 70 aziende del Gruppo per un totale complessivo di 5.000 utenti. Grazie alla standardizzazione dei nostri processi aziendali globali e all’accesso a dati di migliore qualità e affidabilità, Mapei è in grado di incrementale la crescita aziendale, sia in termini di internazionalizzazione sia di integrazione, e di prendere decisioni aziendali consapevoli e più intelligenti.

Il servizio di Application Maintenance di Avanade e la consulenza specifica sulla piattaforma Dynamics e in ambiti verticali, ci consente di ottimizzare le performance delle applicazioni utilizzate, di prevenire eventuali rischi alla produttività e di sviluppare nuove funzioni e processi per migliorare l’utilizzo e le potenzialità delle applicazioni già impiegate. La nostra priorità ‘tattica’ per il futuro è semplificare i processi e soprattutto farlo in modo veloce e trasversale su tutti gli ambiti aziendali. Per questo, la conoscenza delle tecnologie emergenti e di nuovi modelli di sviluppo diventa fondamentale per il successo. Avanade è oggi il partner più affine a questa nuova visione e, per questo, continueremo a collaborare con loro sui temi di innovazione, formazione e sviluppo tecnologico, per comprendere e applicare tutto ciò che può portare valore alla nostra azienda e ai nostri clienti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it QUI.