Ashurst

foreign law firm
Share

Lo studio del progresso
Ashurst è uno studio legale anglo-australiano con sede a Londra, dalla storia ormai quasi bicentenaria. Era infatti il 1822 quando William H. Ashurst, John Morris e Sir Frank Crisp diedero vita a quella che si chiamava all’epoca Ashurst Morris Crisp. La grande espansione a livello mondiale ha accelerato nel 1989, con l’apertura della prima sede europea al di fuori del Regno Unito, a Bruxelles. A questa hanno fatto seguito, tra le altre, quelle di Tokyo, New York, Milano e Dubai. Lo studio si ripropone di essere il più progressista a livello globale, caratterizzato da un approccio innovativo e dalla ricerca di soluzioni diverse e migliori per le sfide che i suoi clienti affrontano nel panorama del business di oggi, in rapido e continuo cambiamento. È presente in 16 paesi, con collaborazioni che coprono 11 diversi fusi orari. La sua rete conta più di 1.600 professionisti, sparsi tra Asia, Australia, Europa, Medio Oriente e Nord America, che garantiscono conoscenza e comprensione delle dinamiche dei vari mercati locali. Ashurst ha inaugurato nel 2000 la sua sede italiana a Milano, guidata dal 2018 dal managing partner Carloandrea Meacci. Esercita tramite l’associazione professionale Studio legale associato ad Ashurst. Il team ha seguito numerose operazioni complesse in Italia e nel mondo, tra cui quella del finanziamento miliardario di Open Fiber nel 2018. Vanta esperienza soprattutto negli ambiti finance, projects (energy & infrastructure), real estate, private equity, m&a e capital markets.

Ashurst

CONTATTI

Piazza San Fedele 2 - Milano
Tel. 02 854231

Carloandrea-Meacci-Ashurst
In primo piano

Il personaggio
Avvocato padovano, Carloandrea Meacci si è laureato nella sua città per poi svolgere un master alla New York University School of Law. Dopo una prima esperienza in Carnelutti, è tornato a New York e ha lavorato in Dewey Ballantine. Al suo rientro in Italia è stato dapprima in Allen & Overy, per poi entrare nel 2006 in Ashurst, di cui è diventato managing partner nel maggio del 2018. Le sue specializzazioni sono i campi dell’energia, delle telecomunicazioni e delle infrastrutture, di cui si occupa in particolare per i profili finance, oltre che corporate.

(Nella foto Carloandrea Meacci)

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo