Cromology

Share

Cromology, azienda specializzata in produzione e vendita di pitture per l’edilizia, con i marchi MaxMeyer, Duco, Baldini Vernici, Settef, Viero e Lo Specialista di Mistercolor, intende rendere sempre più sostenibili i prodotti attraverso azioni che coinvolgono lo stabilimento, i processi e i materiali, adottando standard di certificazione volontaria per la gestione della salute e della sicurezza di dipendenti e collaboratori, la tutela del consumatore e la salvaguardia ambientale. L’approccio alla sostenibilità di Cromology Italia deriva dalla mission ‘Proteggere e colorare in modo sostenibile la casa e tutti gli ambienti per migliorare la vita di tutti’ e si articola in cinque pilastri: garantire un ambiente di lavoro in cui i dipendenti possano dare il meglio e crescere professionalmente e personalmente; promuovere alti standard d’integrità e compliance; garantire condizioni di lavoro sane; minimizzare l’impatto ambientale dell’azienda; innovare per offrire vernici e colori user-friendly rispettosi dell’ambiente.

CONTATTI

Contatti: Via 4 Novembre 4, Porcari (Lu) - Tel. 800 825161
Email: [email protected]

OBIETTIVI
Obiettivo 3
Obiettivo 5
Obiettivo 8
Obiettivo 12
Obiettivo 13
Personaggi ed interpreti

“In Cromology Italia la sostenibilità è portata avanti da un team di lavoro multifunzionale (il team Csa) che ha proprio il compito di proporre, selezionare ed implementare le azioni più significative in azienda secondo i diversi ambiti d’intervento, definiti dalla strategia e secondo gli Sdgs identificati”, spiega Diego Marcucci, innovation e sustainability manager di Cromology Italia.

Il punto forte

Il 2021 è sicuramente un anno che ha visto l’esplosione del mercato dei sistemi d’isolamento termico a cappotto, grazie al superbonus 110%. Cromology si è fatta trovare pronta all’appuntamento con i sistemi Thermophon di Settef e Vieroclima di Viero, certificati e collaudati sul mercato grazie a un’esperienza più che quarantennale. Da quest’anno, inoltre, tali sistemi sono anche accompagnati dalle certificazioni Epd (Environmental product declaration), che attestano proprio l’impatto ambientale dei materiali utilizzati.

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo