Engie

Share

Engie è un punto di riferimento mondiale nell’energia e nei servizi a basse emissioni di carbonio. Insieme ai suoi 170mila dipendenti, ai clienti, partner e stakeholder, la società è impegnata ad accelerare la transizione verso un mondo carbon neutral, attraverso un consumo energetico ridotto e soluzioni più rispettose dell’ambiente. Ispirati dal suo obiettivo, Engie concilia le prestazioni economiche con un impatto positivo sulle persone e sul pianeta, basandosi sulle sue attività chiave (gas, energie rinnovabili, servizi). Nel 2020 ha conseguito un fatturato di 55,8 miliardi di euro. In Italia, Engie propone offerte globali sull’intera catena del valore dell’energia, dalla fornitura e produzione ai servizi, a tutti i segmenti di mercato, dal residenziale al terziario, pubblico e privato, fino alla piccola e grande industria. Con 3.800 dipendenti in più di 60 uffici sull’intero territorio nazionale, è il primo operatore nei servizi energetici e negli home services, e il terzo operatore nel teleriscaldamento e nella pubblica illuminazione.

CONTATTI

Via Chiese 72 - Milano
Tel.800 422 422
Email: [email protected]

Personaggi ed interpreti

Laureata in scienze politiche all’Università degli Studi di Milano nel 1992, Sara Callegari ha iniziato la sua carriera come bid and tenders manager di Petrol Company nel 1993. Fra il 2000 e il 2009 è stata Hr director di Elyo Italy. In seguito è entrata in Cofely Italia come Hr director deputy, poi è diventata Hr director. Dal 2012 al 2015 Callegari è stata Hr senior vice president di GdF Suez Energia Italia. Dall’aprile 2021 è Hr, Hse e procurement director di Engie Italia. Del suo lavoro dice: “La mia sfida non è gestire persone, ma trovare le persone giuste per alimentare il cambiamento, farle crescere al meglio, aiutarle a trovare a loro volta significato del proprio lavoro".

Il punto forte

Eccellente ambiente di lavoro, coesione, piena inclusione e capacità di attrarre talenti. Per questi motivi Engie ha ottenuto la certificazione Great Place to Work Italia nel maggio 2021. Su credibilità, rispetto, equità, orgoglio e coesione Engie ha raggiunto medie molto alte, con punte di oltre il 90% sulle misure per garantire la sicurezza sul luogo di lavoro, inclusione e rispetto della diversity. Callegari ha commentato: “Le nostre scelte pongono le persone al centro. Crediamo che la piena valorizzazione di ogni singolo collaboratore sia la vera leva per costruire un ambiente di lavoro stimolante, capace di aumentare il benessere, la produttività e la crescita professionale”.

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo