Facile.it

Share

Facile.it implementa i processi Hr in un’ottica di ascolto e cura del dipendente secondo diverse modalità: dal reclutamento meritocratico, alle collaborazioni con università e business school internazionali per migliorare la reputazione e definire l’identità dell’azienda. Oltre a un programma per accelerare l’inserimento delle nuove risorse, un’offerta formativa su soft e hard skill con un focus sui profili junior anche attraverso la creazione di 3 accademie. E un processo di valutazione di tutti i dipendenti, con focus su feedback, sviluppo delle potenzialità e riconoscimento del talento. C’è poi un programma per il percorso di carriera, un progetto pilota che coinvolge 150 dipendenti e li supporta nello sviluppo delle loro abilità, competenze e nel piano di crescita. Il processo di revisione del salario si fonda su linee guida orientate al riconoscimento, all’equità e alla trasparenza. Infine, Facile.it può menzionare tra le sue iniziative un programma di smart working per il miglioramento del work-life balance e progetti sulla diversità, equità e inclusione.

CONTATTI

Via Sannio 3 - Milano
Tel.02 55 55 5

Personaggi ed interpreti

Valentina De Luca, Hr director di Facile.it dal 2019, ha un’esperienza ventennale in ambito He. Comincia la sua carriera nelle Telco per poi spostarsi nel settore della consulenza e dei servizi in diverse società tra cui Ey dove per 7 anni, nel ruolo di Hr senior manager, supporta la crescita da 400 a 1300 risorse della practice Financial Services. In Ey ricopre contemporaneamente il ruolo di D&I leader. Il suo percorso ha un focus sul disegno ex novo di processi Hr in realtà dinamiche nelle quali supportare l’organizzazione in momenti di forte crescita e discontinuità organizzativa.

Il punto forte

Il Career path program è un progetto pilota che ha l’obiettivo di definire i possibili percorsi di sviluppo delle risorse di Facile.it come guida sull’evoluzione degli iter di carriera. I professionisti possono così conoscere in modo trasparente le prospettive di crescita offerte e le competenze necessarie, contando su un percorso di formazione dedicato e un piano di sviluppo individuale volto al potenziamento delle capacità. L’aspetto vincente che ha permesso di implementare il programma è stato il costante interscambio tra la funzione HR e il Management.

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo