Insoore

Share

È Whoosnap la società proprietaria di Insoore, nome con cui è conosciuta nel mondo delle assicurazioni e dell’In- surtech la startup fondata nel 2015 a Roma: una realtà innovativa che ridisegna il processo di gestione dei sinistri per renderlo più efficiente, semplice e veloce per tutti i soggetti coinvolti. Lo fa attraverso una infrastruttura tecnologica e una community di esperti, chiamati Insoorer, presenti capillarmente in tutta Italia, offrendo servizi modulabili, dalla presa appuntamento alla fase di restituzione dell’incarico, in base ai workflow delle compagnie assicurative e delle aziende di fleet management.

Insoore consente ai propri clienti di ottimizzare le fasi del processo di gestione sinistri, di ottenere documentazione dettagliata e autenticata, di ridurre il rischio di frode e abbattere costi e tempo complessivo della gestione. Le soluzioni proposte da Insoore sono relative a tre ambiti: assicurazioni auto e property, fleet management, gestione real estate e consulenza. Nel tempo, Insoore ha stretto accordi con le maggiori compagnie assicurative e player del settore. Per citarne alcuni: Generali, UnipolSai, Reale Group, Prima.it, Aon, Ald Automotive, Toyota Insurance, Vittoria Assicurazioni, Sara Assicurazioni, Hdi Assicurazioni, Helvetia, Itas Assicurazioni, Mapfre Assistance, Octo.

(Nella foto, da sinistra, Gerardo Gorga, Enrico Scianaro, Federico Santini e Vito Arconzo)

CONTATTI

Via Marsala 29/h, Roma
Tel. 06 62277685
Email: [email protected]

Personaggi ed interpreti

Laureato in Economia aziendale e bancaria e in Economia e direzione delle imprese, Enrico Scianaro è ad e vicepresidente della società. È abilitato alla professione di dottore commercialista e revisore legale. Nel 2015 ha fondato la startup Whoosnap, proprietaria delle piattaforme, Whoosnap e Insoore. “La forza di Insoore è nel team, uni-to e motivato”, dichiara Scianaro. “Un’idea dirompente, che spesso è alla base dell’in-novazione, diventa reale solo grazie alle persone che credono in quella idea. Noi crediamo fortemente in quello che facciamo”.

Il punto forte

Insoore ha ideato un modello di gestione sinistri che coniuga community e tecnologia per digitalizzare e ottimizzare i processi, abbattere i costi e offrire una migliore customer experience all’assicurato. Nel 2020 ha più che raddoppiato i numeri 2019. Durante l’emergenza, il team ha creato soluzioni tecnologiche - come la piattaforma di videoperizia - che hanno permesso di continuare a erogare servizi. Ha lanciato l’app Insoore for Professionals dedicata alle compagnie che intendono utilizzare il proprio network convenzionato per realizzare ispezioni. Nel 2021 sono previste due novità: il lancio della piattaforma di booking, grazie alla quale le compagnie potranno prendere appuntamento per l’ispezione nel momento in cui l’assicurato denuncia il sinistro, e lo sviluppo di software Ai utili per la rilevazione automatizzata danni.

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo